iPhone
Apple ha venduto il miliardesimo iPhone!

9 anni e mezzo fa Apple presentò il primo iPhone. Da allora l’azienda fondata da Steve Jobs nel garage di casa ha venduto un miliardo di smartphone, un numero davvero impressionante. Ripercorriamo insieme alcune tappe fondamentali che hanno contribuito al successo di questo dispositivo che ha cambiato per sempre il nostro modo di comunicare.

iPhone: che successo!

Il tutto è iniziato il 9 gennaio 2007, una data che è già entrata nella storia. Al Moscone Center di San Francisco, il visionario Steve Jobs annuncia un nuovo dispositivo Apple che riunisce le funzionalità di un iPod, di un telefono e di un dispositivo in grado di connettersi ad Internet. Steve Jobs presento ai presenti il primo smartphone della società californiana: l’iPhone.

Questo dispositivo era considerato un oggetto quasi “magico”. I tasti fisici appartenevano ormai al passato e per la prima volta veniva introdotto il concetto di “Multitouch”, oggi ampiamente conosciuto ed utilizzato anche dai cosiddetti “analfabeti digitali”.

Inoltre l’iPhone veniva considerato un oggetto alquanto innovativo ed interessante per il semplice fatto che si poteva avere un intero mondo nella propria tasca. Lo smartphone di Apple, infatti, era l’unico dispositivo al mondo che 9 anni fa consentiva di navigare sul web, controllare la posta elettronica e prenotare un volo ovunque e in qualsiasi momento.

Tutto ciò ha gettato le basi del successo dell’iPhone e della stessa Apple che ha da poco raggiunto uno storico traguardo: 1 miliardo di iPhone venduti.