iPhone 7
Il prossimo iPhone potrebbe davvero essere in possesso del tasto Home con 3D Touch incluso

Mancano davvero pochissime settimane alla presentazione del nuovo iPhone 7. A meno di due mesi di distanza dalla presentazione del nuovo melafonino non sappiamo ancora quali saranno le novità vere e proprie che Apple avrà implementato sul proprio smartphone. Secondo gli ultimi rumors una novità che ormai ritroveremo quasi sicuramente sul nuovo device della mela morsicata è il nuovo tasto Home con 3D Touch integrato.

iPhone 7: poche novità ma buone

A causa dell’elevato grado di usura del tasto Home “fisico”, Apple potrebbe decidere di utilizzare un tasto Home “finto”, ossia un tasto Home che non rientra al suo interno. Questo tasto Home, in pratica, non potrà essere premuto come il tasto Home degli attuali iPhone. Con molta probabilità, quindi, il nuovo tasto Home con 3D Touch incluso avrà un feedback tattile che restituirò all’utente la sensazione di aver effettivamente premuto il tasto anche se ciò non sarà avvenuto realmente. Come molti utenti Apple sanno già, qualcosa di molto simile avviene già sul Magic Trackpad 2.

L’implementazione di questo nuovo tasto Home non solo renderà il device più resistente all’acqua grazie al fatto che il tasto Home del nuovo iPhone 7 rimarrà perfettamente allineato al resto del corpo dell’iPhone stesso, ma permetterà anche di non usurare il tasto Home dopo un intenso utilizzo.

Alcune recenti indiscrezioni, inoltre, hanno confermato la presenza della modalità Dark su iPhone 7. Nelle settimane scorse, infatti, sono state ritrovate delle tracce della Dark Mode nel codice di iOS 10.