icar

Da diversi anni in rete si parla di una fantomatica Apple Car o iCar, ovvero una automobile intelligente interamente sviluppata da Apple. Fino ad ora non ci sono state conferme ufficiale su questo progetto.

In queste ultime ore, però, il Financial Times ha asserito che la Mela morsicata sia interessata ad acquistare McLaren, una delle più importanti case automobilistiche al mondo. Questo potrebbe essere un tassello importante verso il successo di questo progetto. Intanto, però, la causa automobilistica britannica ha smentito il tutto. Qualora l’acquisizione avvenisse davvero, però, dovremmo iniziare a pensare ad una possibile rivoluzione nel settore del “4 ruote”.

Apple iCar: tra sogno e realtà

L’acquisizione da parte di Apple di McLaren, comunque sembra essere tutt’altro che certa. Vi abbiamo già accennato che McLaren ha smentito queste indiscrezioni provenienti dal tabloid britannico. Comunque sia i rumors asseriscono che Apple acquisirà il terzo ramo della McLaren Technology Group, il McLaren Applied Technologies.

Questo è uno dei rami più interessanti dell’azienda automobilistica. Infatti, il McLaren Applied Technologies è la divisione più curiosa di MacLaren, quella che sforna il maggior numero di idee innovative. Basti pensare, ad esempio, alla gestione software, allo sviluppo di nuovi materiali, all’elettronica applicata all’automotive, o alla progettazione di nuovi sistemi per la salvaguardia della salute mentre si è al volante.

Tutte queste tecnologie sicuramente fanno gola alla società di Cupertino. Proprio per tali ragioni non va esclusa una futura acquisizione da parte di Apple di McLaren o di una qualsiasi altra casa automobilistica. La iCar, quindi, potrebbe non essere poi così lontana.