iphone 8
Scomparsa del tasto Home su iPhone 8?

Apple ha ricevuto un brevetto per un sensore di impronte digitali. Nulla di nuovo, starete pensando voi. Se non fosse che questa tecnologia permetterebbe agli utenti di accedere al proprio iPhone attraverso le impronte digitali rilevabili da qualsiasi punto dello schermo. E, questo, eliminerebbe la necessità di un pulsante Home su iPhone e iPad.

Il desiderio di Apple, dunque, è quello di liberarsi del pulsante Home, un classico degli iPhone e di diversi smartphone. Ma sembrerebbe essere questa una delle grandi voci del melafonino di prossima generazione.

Apple non ha confermato i suoi progetti e il nuovo brevetto non significa necessariamente la fine dell’utilizzo del pulsante di avvio sul proprio device. La società, infatti, già in passato ci ha abituati a brevetti depositati e delle tecnologie più disparate ma che, ancora, non hanno visto in un prodotto finale.

Ma il nuovo brevetto, dal canto suo, suggerisce che Apple stia prendendo in considerazione la rimozione del pulsante nel tentativo di aumentare le dimensioni dello schermo. Secondo quanto prevede il brevetto, la tecnologia consentirebbe infatti di “risparmiare spazio prezioso.”

In un eventuale passaggio di un pulsante di avvio sullo schermo per l’iPhone, Apple ha progettato su iPhone 7 un tasto Home che, come un banco di prova, non si può premere ma si avvia con il Touch ID. Gli utenti, dunque, devono semplicemente toccare/sfiorare il pulsante per attivarlo.