iphone
Come camuffare il proprio iPhone NON 7

Si è sempre pensato che per molte persone iPhone fosse l’oscuro oggetto del desiderio. Quando è stato annunciato per la prima volta, il costo di questo dispositivo era sembrato un po’ alto, tanto che qualcuno aveva storto il naso mentre altri non ci avevano pensato su due prima di accaparrarsi un esemplare. Per molte persone, un iPhone è un oggetto che dà loro prestigio, sicurezza, uno status.

Apple ha da parte sua, e di tanto in tanto, mostrato una nuova versione del suo melafonino, aspettandosi di contro che i suoi clienti abituali e appassionati ne acquistassero la nuova versione.

Tuttavia, sembra che qualcosa stia accadendo: o gli sviluppi tecnologici non sono così interessanti o le persone sono sempre più stanche di aspettare una nuova rivoluzione nata proprio quando – effettivamente – nacque iPhone.

Per esempio, in Cina, le vendite dell’ultimo iPhone non sono state molto promettenti. Eppure, i cinesi non sembrano interessati ad un prodotto che, in realtà, non offre più queste grandi innovazioni ed equivale persino ad un aggiornamento ed anche molto costoso.

Pertanto, i proprietari di iPhone nel Paese del Sol Levante stanno letteralmente dando via i propri modelli in modo da fare un cambiamento radicale. E non solo. C’è addirittura un mercato di accessori creati appositamente per “camuffare” il proprio vecchio iPhone nel più recente. Questo è ovviamente molto meno costoso e, quindi, si può benissimo andare in giro sfoggiando un iPhone 7 che, in realtà, tale non è. Ma bensì una versione precedente.

Ci sono siti online che offrono questo tipo di kit di connettori e persino fotocamere finte, oltre a trucchi che nascondono il jack degli auricolari di iPhone 6 o 6S che, come ben sappiamo, non appare nella versione 7. Un segno dei tempi!