jinni
Il Natale Jinni è x-m.as

Quest’anno, il Natale, diventa short! Così, giocando sulla parola “XMas” inglese, nasce lo short link “x-m.as“. In tal modo, la condivisione dei contenuti diventa sicura ed efficace. E, soprattutto, SEO friendly.  

L’idea nasce dalle fervide menti che ruotano attorno alla start up italiana Jinni, la stessa ad aver creato software all-in-one completamente gratuito che, oltre la creazione di short link, permette la condivisione e la pubblicazione di contenuti su tutti gli account social cui si è iscritti.

Quando il Natale è… x-m.as

Lo spirito natalizio, dunque, per questo 2016 fa necessariamente rima con il web. Grazie all’abbreviazione diffusissima ormai ovunque, possiamo customizzare lo short link editandolo secondo i nostri interessi, permettendo di esprimerci al meglio sul social web.

Dopo aver creato, copiato e condiviso lo short link, si può monitorare il suo andamento e il suo livello di engagement semplicemente scaricando le relative analisi e caricandole direttamente su uno spreadsheet.

Una piccola nota non a margine. Lo short link è da sempre sinonimo di diffidenza. Spesso, infatti, la sicurezza viene percepita come minacciata e messa a rischio. Non è così. Grazie allo sviluppo del Safety Control System non ci saranno più incertezze sulla pagina di destinazione degli URL. Nello specifico, si tratta di un algoritmo che lavora su due livelli con lo scopo di garantire la sicurezza dei link. Il primo step, dunque, prevede un processo che opera una scannerizzazione della pagina web di cui si sta creando lo short link e avvisa della possibile visualizzazione di un contenuto per adulti. Il secondo livello, invece, lavora per bloccare URL di destinazione che possano considerarsi malevoli, evitando di visualizzare pagine potenzialmente dannose. E’ quindi grazie all’intero processo di automatizzazione che l’utilizzo degli short link x-m.as garantiscono un miglioramento dell’affidabilità sul web.

Cosa è Jinni

Jinni è ancora una volta la prova evidente che il Made in Italy precede e prevede. Si tratta di un portale di gestione dei social network che assiste l’utente in tutte le fasi del processo di pubblicazione di un contenuto, qualsiasi esso sia e in tutte le sue fasi. Da quella di ricerca, il Discovery, ovvero una finestra temporale che ricerca e scova contenuti sempre aggiornati e strettamente correlati ai propri interessi, alla fase di creazione grazie alla quale si può caratterizzare ulteriormente il post utilizzando i servizi di hashtag advisor, ossia quelli rilevanti e pertinenti al contenuto scelto. Ci sono poi le fasi di pubblicazione e post-pubblicazione: la prima che, con il servizio di sharing, permette di gestire tutti gli account social in possesso e condividere tutto in pochi step; e la seconda con la quale si può monitorare l’andamento e l’engagement dei post con una preziosa consultazione delle analisi.

Un Natale così, quindi, oltre ad essere magico, sarà anche molto social. Al passo coi tempi, fresco e dinamico. Ma, soprattutto, italiano.