apple
Apple marchio più desiderato al mondo
Gli ultimi dati sulle vendite di smartphone forniti da Kantar Worldpanel Comtech mostrano che iOS e, quindi, Apple, ha registrato una crescita annuale nella maggior parte dei Paessi – Cina esclusa – per il terzo trimestre del 2016.

Il Giappone è il paese nel quale Apple ottiene la quota maggiore, con il 51,7% delle vendite di smartphone. Poi viene la Gran Bretagna con una quota di mercato del 44% e gli Stati Uniti con il 40,5%. La quota di mercato di Android ha sperimentato, dal canto suo, una crescita simile nella maggior parte delle regioni, solo 5,6 punti negli Stati Uniti e meno dell’1% in Giappone. Nei tre mesi terminanti con novembre 2016, Android ha rappresentato il 75,2% delle vendite di smartphone in Europa contro il 21,2% di iOS.

Rivali contrapposti a Apple, nel comparto Android, i soliti noti: Samsung rimane il produttore leader con il 34,1% delle vendite, ma è sceso di 7,6 punti anno su anno. Apple è al secondo posto con il 21,3%, mentre Huawei è terzo con il 9,7%.

iOS ha registrato una crescita annua della maggior parte dei paesi europei, tranne in Germania, dove è sceso di 2,7 punti al 16,5% delle vendite. iPhone 7 è entrato nella Top 10 in tutti i paesi, ma la Spagna è ancora in gran parte dominata da Android, che occupa il 91,7 parti del mercato. In Gran Bretagna, come negli Stati Uniti, iPhone 7 è stato il miglior terminale in vendita, mentre iPhone 6 è arrivato secondo e terzo come sistema operativo.

La mancanza di un jack audio non sembra aver generato molte difficoltà tra i consumatori. iPhone è il terminale più venduto nel periodo, raggiungendo il 10,6% delle vendite di smartphone, pur essendo uscito da metà settembre. iPhone 7 Plus è il terminale più venduto con una quota di mercato del 5,3%, dietro iPhone 6 e Samsung Galaxy S7. Google ha realizzato lo 0,5% delle vendite di smartphone con il suo Pixel, un buon risultato per un terminale rilasciato il 20 ottobre. In un brevissimo periodo di tempo, infatti, Google ha uguagliato le vendite dei marchi più affermati come Huawei e Microsoft, che sono anche al 0,5%.

Android, però, rimane il sistema operativo dominante, superiore al 75% in gran parte del globo. Fatta eccezione per mercati come gli Stati Uniti, Gran Bretagna e Giappone. Android possiede una varietà di marche e il prezzo, per parte sua, dovrebbe consentire a qualsiasi altro sistema operativo di raggiungere tali livelli. Ma non dobbiamo sottovalutare che Apple resta il marchio smartphone più desiderato al mondo.