Con l’inizio del 2017, riparte la storica battaglia tra Apple e Microsoft. I due colossi americani da anni si scontrano sul terreno dei sistemi operativi, ma questa volta sembra che l’azienda di Cupertino possa operare uno storico sorpasso ai danni della creatura di Bill Gates. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

La nota società Gartner Inc., specializzata nelle ricerche di mercato, ha realizzato un report molto interessante per l’anno appena iniziato. Dai dati raccolti, emerge che verranno venduti più dispositivi con a bordo i sistemi operativi Apple (quindi iOS e macOS) rispetto a quelli con a bordo sistemi operativi Microsoft (dunque Windows e Windows Mobile). Si tratta di una vera e propria svolta storica, che però in parte era stata anticipata dai risultati del 2016.

Infatti, nell’anno appena trascorso, sono stati 260 milioni i dispositivi venduti con a bordo sistemi operativi del colosso di Redmond, contro i 248 milioni di quelli con a bordo sistemi operativi del colosso di Cupertino. Dunque, una differenza che si era già estremamente ridotta rispetto agli anni passati, quando Microsoft dominava ampiamente.

Tutto questo certifica essenzialmente due dati molto importanti: da una parte la continua ascesa di iOS, che rimane sempre il core-business di Apple; dall’altra parte, la crescita della “mela morsicata” anche nel settore dei computer, un segmento nel quale, fino a qualche anno fa, i Mac rappresentavano una piccolissima nicchia.

Staremo a vedere se queste previsioni di Gartner Inc. si riveleranno veritiere. Non ci sono dubbi però che la crescita di Apple nel settore dei computer è assolutamente palpabile, al di là dei meri numeri delle varie indagini di mercato.