iphone 8
Ricarica wireless per iPhone 8

Da qualche tempo, le voci riguardo la presenza di una ricarica wireless su iPhone di prossima generazione sono pressanti. Lo scorso settembre, il sito VentureBeats aveva rivelato le prove che indicavano come la tecnologia sviluppata da WattUp, sviluppata dalla start-up Energous, avesse ottenuto tutte le certificazioni, tra cui anche Apple.


Le voci odierne rivelano che “i primi dispositivi con moduli di carico remoti saranno disponibili entro la fine del 2017“. Inizialmente, Energous sarebbe orientata a produrre dei supporti per smartphone in grado di ricevere la nuova tecnologia e che dovrebbe consentire il carico su una distanza di 4,5 metri. Ma una partnership importante avrebbe dovuto rivedere il calendario. Quale, non è dato sapere. “Una delle più grandi società di elettronica di consumo del mondo […] deve garantire per i propri prodotti per il vostro ufficio ufficio o a casa”.

Una cosa è certa: l’implementazione di questa tecnologia permetterebbe ad Apple di differenziarsi. Ma la prima obiezione che si muove è, se dovesse essere efficace, eventualmente ci sarebbe il rischio di essere sottoposti a queste onde?

Ad ogni buon conto, il sistema di ricarica rapida dovrebbe sul serio vedere la sua comparsa con iPhone 8, offrendo cinque ore di autonomia per soli cinque minuti di ricarica. E sarà disponibile con un wireless di ricarica. Inoltre, il nuovo melafonino sarà dotato di Bluetooth 5.0. Questo offrirà quattro volte la gamma di potenza attuale e sarà due volte più veloce.

Oltre dieci prototipi di iPhone 8 sono attualmente in fase di sperimentazione da parte in Apple, tra cui uno con un quadrante ispirato ad Apple Watch.