Il fatto che Apple avesse in cantiere di inaugurare un Apple Store nel centro di Milano era cosa nota da tempo. Il colosso di Cupertino ha da sempre manifestato l’intenzione si sbarcare nel cuore della capitale economica del Bel Paese, e finalmente i tempi sono maturi per questo passo strategico.

Infatti, nella giornata di oggi si è svolta l’ultima storica proiezione nel cinema Apollo di Milano. Si tratta di un multisala a pochi passi dal Duomo, in attività fin dal 1959, vero punto di riferimento per l’intrattenimento dei milanesi. Bene, il cinema in questione ha chiuso i battenti proprio per lasciare spazio al nuovo Apple Store.

Il progetto è stato approvato già lo scorso anno, e prevede una scalinata interrotta da una vera e propria cascata d’acqua, al di sotto della quale sarà collocato l’ingresso dell’Apple Store. Il negozio della “mela morsicata” sarà dunque sotterraneo, esattamente come l’iconica sede di New York che, con il suo parallelepipedo di cristallo, è divenuto un vero e proprio simbolo della città, a testimonianza dell’incredibile appeal del brand.

Apple-Store-MilanoPotete osservare un primo render di quella che sarà la facciata esteriore del nuovo Apple Store nell’immagine soprastante. Apple dunque sbarca nel cuore di Milano, in un punto estremamente strategico, che le consentirà di poter contare su uno store che, potenzialmente, potrebbe far registrare incassi record.

Staremo a vedere. L’inaugurazione è prevista per il prossimo Natale, nella logica di poter sfruttare quello che sarà l’eco mediatico dell’iPhone del decennale, che si appresta a dominare le prossime vendite natalizie.