iPhone
iPhone: novità riguardanti il 3D Touch?

C’è molta curiosità intorno al nuovo iPhone 8, lo smartphone che Apple dovrebbe presentare il prossimo settembre. Questa curiosità viene alimentata costantemente dai tanti rumors e dalle tante indiscrezioni che troviamo in giro per il web. Una di queste voci di corridoio proviene dal signor Ming-Chi Kuo, noto analista di KGI Securities. Secondo questa fonte, ritenuta molto autorevole dagli addetti ai lavori, il nuovo iPhone avrà un 3D Touch migliorato.

iPhone 8: novità per il 3D Touch

Questo nuovo 3D Touch “2.0” sarà una delle più interessanti novità del nuovo melafonino che per la prima volta dovrebbe montare un display di tipo OLED (fornito probabilmente da Sharp). Il display sarà leggermente curvo sui lati, ma non avrà i bordi a mo’ di Galaxy S7 edge per intenderci. Sarà una curvatura laterale molto meno pronunciata.

Per quanto riguarda il 3D Touch, invece, la novità assoluta sarà la presenza dei nuovi sensori FBCB che garantiranno maggiore sensibilità e maggiore versatilità. L’utente, infatti, potrà disporre di un maggior numero di livelli di pressione. Questo potrebbe introdurre nuove scorciatoie software e nuove gesture di input che l’utente potrà utilizzare su app native e di terze parti. Tutto ciò dovrebbe migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso.

Al momento non sappiamo molto altro del nuovo iPhone 8. A dire il vero non sappiamo nemmeno se si chiamerà così (secondo alcuni si chiamerà iPhone X, secondo altri semplicemente iPhone). Quello che sappiamo per certo è che questo iPhone rappresenterà davvero un taglio netto con il passato.