geolocalizzazione
Come attivare e disattivare la geolocalizzazione

La funzionalità del servizio di localizzazione in iOS consente alle applicazioni di svolgere un gran numero di cose. Le applicazioni di mappatura sono in grado di capire dove siamo e forniscono le indicazioni adeguate, come suggerimenti di ristoranti nelle vicinanze. Le applicazioni fotocamera possono geolocalizzare le nostre foto in modo da sapere dove sono state scattate.

Ma catturare tutti i dati può rappresentare un duro colpo alla durata della batteria del nostro iPhone. Se, dunque, vogliamo che la batteria duri un po’ di più o se si sta solo avendo dei ripensamenti riguardo ad alcune applicazioni e al permesso accordatogli di usare la nostra posizione, ecco come revocare facilmente l’accesso di un’app ai servizi di localizzazione – o disattivare i servizi di localizzazione completamente.

1. Aprire l’applicazione Impostazioni, quindi andare su Privacy

2. Cliccare su servizi di localizzazione

Qui è possibile visualizzare un elenco di applicazioni che hanno accesso alle informazioni sulla nostra posizione ed è presente un “interruttore” con il quale è possibile disabilitare del tutto i servizi di localizzazione. Se si desidera disattivare i servizi di localizzazione per tutte le applicazioni, scegliere proprio questa opzione.

3. Scegliere un’app per regolare l’impostazione dei servizi di localizzazione

Ad esempio, Google Maps. Per evitare che le singole applicazioni sappiano dove siamo, è possibile scegliere tra le opzioni “Mai” o “Quando in uso”. Le applicazioni con i permessi di localizzazione abilitati saranno in grado di usare i servizi di localizzazione mentre la si sta utilizzando.

I servizi di localizzazione ci diranno allo stesso tempo quale tipo di dati di localizzazione stanno accedendo. Ad esempio, Google Maps utilizza la posizione per la ricerca, le direzioni e la navigazione, ma altri casi includono anche gli orari di programmazione dei film nelle vicinanze o etichettano le foto con i dati di localizzazione dell’applicazione Fotocamera.

4. Dalla schermata principale dei servizi di localizzazione, cliccare su Servizi di Sistema, che si trova in fondo alla nostra lista di applicazioni installate. Qui è dove è possibile controllare se varie funzioni a livello di sistema – come Trova il mio iPhone – possono ottenere la posizione dell’iPhone. Scorrere verso il basso e dare un’occhiata alle opzioni elencate e attivare o disattivare queste impostazioni.

Si noteranno anche dei piccoli triangoli o cursori che mostrano quando le applicazioni ed i servizi stanno accedendo alla posizione. Un triangolo viola sta a significare che la vostra posizione è stata letta di recente, mentre ne apparirà uno grigio quando un’applicazione o un servizio ha usato la posizione nell’ultimo giorno.

Si noterà un’icona dei servizi di localizzazione per qualsiasi cosa utilizzi la vostra posizione.