HomeKit
Logo dell ecosistema HomeKit

Apple ha aggiornato, sul suo sito ufficiale, la sezione dedicata agli accessori compatibili con HomeKit. Ora è possibile navigare per categoria (anzichè per brand) tra le decine di prodotti, controllandone la disponibilità ed accedendo facilmente ai link esterni.

Si tratta, come ben sa chi segue i grandi progetti futuri dell’azienda di Cupertino, di una grande cerchia di accessori per la casa, che comprende termostati, finestre, condizionatori, ventole, allarmi e campanelli, luci e molto altro ancora. Tutti prodotti supportati da HomeKit sono elencati sul sito in una maniera tale da migliorare la navigabilità, non più come una sorta di area di supporto del sito, ma come vera e propria directory per esplorare facilmente la sezione. Una interfaccia decisamente più semplice ed intuitiva, dunque. Va ricordato che, comunque, non tutti i dispositivi HomeKit sono venduti da Apple.

Nella directory è quindi possibile reperire informazioni sui dispositivi in questione, che potrebbero arrivare a breve o che diverranno compatibili con HomeKit, che siano già disponibili per l’acquisto o meno. Il sito di Apple fornisce inoltre informazioni sui costruttori edili americani, che offrono pacchetti completi di accessori per coloro i quali vogliono integrare questo nuovo tipo di tecnologia nella loro nuova abitazione, sin dall’inizio e quindi senza installazioni isolate. Per visualizzare i partner che concedono questa opportunità è sufficiente scorrere fino alla fine la pagina dedicata agli accessori: li troveremo i relativi loghi. Le ditte americane coinvolte, per adesso, sono Brookfield Homes, KB Home, Lennar, e R&F. A livello europeo, invece, c’è WeberHaus.

Per quest’anno sono previsti ulteriori arrivi tra gli accessori HomeKit, mentre sul sito ufficiale Apple è disponibile uno spot dimostrativo sul funzionamento dell’ecosistema casalingo.