choetech
Lo stand wireless di Choetech

Choetech Iron è un charger stand che impiega tre bobine induttive per dare la massima copertura di ricarica se uno smartphone è posto in orizzontale, verticale o semplicemente posizionato perfettamente nel bel mezzo della superficie di ricarica. Ci sono altri charger dello stesso modello oggi in commercio, ma credo che la costruzione in alluminio e il design stesso di questo prodotto gli rendano una moderna impostazione, rispetto alla concorrenza spesso di plastica e antiestetica a vedersi.

3 Coils Wireless Charger di Choetech ha un prezzo competitivo di 20.99 euro su Amazon: http://amzn.to/2ozWNJ4, mentre il Ricevitore Qi Ultraslim per iPhone 7/7 Plus, iPhone 6/6 Plus, iPhone 5/5s/5ce è disponibile, sempre su Amazon, per 10.99 euro: http://amzn.to/2o1xwtc.

Specifiche

  • Ingresso: DC 5V 1.5A a 2.1A (adattatore 2A 5V incluso);
  • Produzione: 5V 1A (max);
  • Efficienza di conversione: > 70%;
  • Distanza di ricarica: 0-5mm;
  • Dimensioni: 3.2 x 5.2 x 4.1 pollici;
  • Frequenza: 110 ~ 205KHz (incluso lunghezza del cavo USB, 1,2 m);
  • Peso. 172g, fuori dalla scatola

Il packaging è una semplice scatola in cartone duro e, tra gli extra aggiuntivi, vengono inclusi, la documentazione, un cavo USB e un adattatore di rete USB. Quest’ultimo è una gradita aggiunta dal momento che anche alcuni dei più costosi non vengono forniti con un adattatore a muro o via cavo. Sto guardando a voi, Samsung…!

Detto questo, l’adattatore USB di rete in dotazione è abbastanza buono. Il tipo di plastica rigida che non si rompe se cade da una superficie. Lo stile dello stand di Choetech è di alta qualità grazie alla costruzione in metallo. Inoltre, è adatto a tutti gli ambienti, dall’ufficio alla scrivania di casa.

Il lato sinistro è provvisto di un ingresso, mentre sulla destra è presente una porta USB micro e 4 piccoli fori. Questi fori nascondono un singolo LED blu che si illumina in ogni foro quando il dispositivo è attaccato. Non funzionano come per qualsiasi tipo di indicatore di livello di carica, ma solo come mezzo per sapere che la carica fluisce attraverso la modalità wireless verso lo smartphone quando posto sulla superficie Qi. Ma qui si potrebbe azzardare una lamentela: il posizionamento della porta micro USB sembra strano. Perché non si trova sul retro? Essendo sul lato, significa che c’è un cavo che sporge per occupare spazio intorno alla scrivania. ma si può ovviare a questo utilizzando un cavo micro USB che si adotta per situazioni proprio come queste.

La parte posteriore dello stand mostra i feedback. Il sito web di Choetech non dà dettagli sulla reale potenza, anche se sul retro dell’unità si afferma 7.5W max. I due “piedini” e la zona in cui viene posto il device incorporano cuscinetti in gomma morbida per evitare scivolamento e graffi. Il rivestimento di tutti questi componenti è piuttosto elevato e non vi sono spigoli lungo i bordi.

Prestazione

Durante il test, ho constatato che lo stand consegnare circa dai 6,3 ai 7 W in media, utilizzando l’adattatore in dotazione Choetech. Ma anche con una serie di altri adattatori (Anker e Samsung per esempio) si può ottenere fino a 7.5 W. Sembra che il circuito del caricabatterie USB Choetech potrebbe avere un piccolo miglioramento. Questo ha permesso al mio iPhone 6S Plus e all’iPhone 7 di caricarsi dal 5% al ​​100% in quasi 2 ore e 40 minuti.

Considerazioni

Sulla base di precedenti esperienze e di dispositivi simili in commercio, lo stand Choetech è più adatto su una scrivania o un comodino sui quali lo smartphone si troverà per 2/4 ore almeno, il tempo necessario per la sua ricarica. Lo stand non è propriamente veloce, ma lo è rispetto alla potenza inferiore ai 5W Qi che si trova sul mercato.

Il più grande vantaggio dello stand è che è possibile utilizzare il device mentre è in ricarica.