iPhone 8
Il nuovo iPhone 8 subirà dei ritardi nelle consegne

L’analista Brian White afferma che la nuova linea di iPhone 8 – composta dal trio di device che partono dal 4,7 pollici arrivando poi al 5,5 e 5,8 pollici con display curvo OLED, la cui presentazione è prevista per il mese di settembre – subirà dei ritardi nelle spedizioni. Secondo i rumors, sarà possibile preordinare il proprio device al day one ma la spedizione avrà inizio nelle settimane successive.

La spedizione di iPhone 8 slitterà di alcune settimane a causa dei problemi produttivi riguardo la tecnologia di rilevamento 3D ma, proprio come gli iPhone Jet Black e le AirPods, quasi sicuramente, questi device arriveranno nelle case degli acquirenti prima delle vacanze di Natale.

E’ pur vero che la data della presentazione è abbastanza lontana ed i problemi produttivi potrebbero essere risolti portando un notevole miglioramento della situazione fino a garantire la disponibilità delle prime unità sin dal day one.

Le fonti sostengono che gli utenti potranno preordinare, dal mese di settembre, qualunque iPhone essi vogliano, sia il modello da 4,7 pollici che quello 5,5 pollici, finendo al device di punta, ovvero l’iPhone 8 da 5,8 pollici con schermo OLED curvo. Sarà proprio quest’ultimo device a rimanere “non disponibile” per le prime settimane dalla data di presentazione.

Le previsioni indicano che le stime di vendita di questo nuovo device, chiamato iPhone 8, iPhone X, iPhone Pro, o iPhone Edition, potrebbero causare, sin dai primi minuti di preorder/vendita, uno slittamento delle spedizioni di diverse settimane, rendendo difficile la possibilità di accaparrarsi una delle prime unità. Non resta che aspettare ulteriori dettagli.