Apple iPhone 6S
Scotty Allen, youtuber americano, è riuscito a costruire da solo il proprio iPhone 6S utilizzando solo parti di ricambio e spendendo appena 300 $!

L’impresa di Scotty Allen, youtuber americano, è di quelle che non passano sotto traccia. Il ragazzo statunitense difatti è riuscito, con soli 300 dollari a costruirsi in casa il proprio iPhone 6S utilizzando solo parti di ricambio.

L’impresa, documentate sul canale del ragazzo, Strange Parts, in realtà è più complicata e più dispendiosa di come viene descritta. Per portarla a termine Scotty Allen ha intrapreso un viaggio che lo ha portato a Shenzen, metropoli cinese dove è facile reperire molti pezzi di ricambio. Una volta arrivato in loco, il ragazzo, armato di pazienza, soldi e un vocabolario di cinese, ha cercato di reperire tutte le parti utili alla costruzione del dispositivo.

Il video documenta i travagli passati nella ricerca della scocca posteriore, schermo, digitalizer, batteria, scheda logica e tutto il necessario al fine di costruire da sé un iPhone 6S assolutamente funzionante e fedele all’originale.

Molti pezzi sono solo copie degli originali ma, come potrete facilmente intuire, la fattura è davvero buona nonostante si tratti spesso di oggetti reperiti in mercatini cinesi super affollati. Le spese di tutta la componentistica utilizzata, è vero, sono ammontate a circa 300 dollari ma lo stesso Allen afferma di aver speso, escluse le spese di viaggio e alloggio (durato 3 settimane), quasi 1000 dollari in quanto non tutte le parti si sono rivelate funzionanti o perfette. In ogni caso, armato di conoscenza, strumenti giusti e olio di gomito, il ragazzo è riuscito infine a terminare il suo progetto e si è ritrovato con un iPhone 6S rosa funzionante alla perfezione.

 

 

Il video è emblematico di come le case produttrici vendano a prezzo davvero maggiorato i propri dispositivi rispetto al prezzo a cui è possibile reperire i componenti ma, ehi, non tutti possiamo andare per 3 settimane in cina armati di 1000 dollari!