Tempo di lettura: 3 minuti
Markup è un’editor fotografico disponibile di default su iOS e permette dei piccoli ritocchi alle foto

Vi è mai capitato di dover correggere al volo una foto su iPhone oppure di dover aggiungere una breve frase o un simil watermark su una vostra foto? E quante di queste volte vi siete affidati ad applicazioni esterne? iOS 10 include al suo interno un editor fotografico essenziale e minimalista che permette di effettuare tutte queste piccole correzioni. Scopriamolo assieme.

Durante il WWDC di Apple in cui venne presentato iOS 10, venne eseguita una carrellata veloce di tutte le tips e le novità che furono introdotte ma causa la breve durata del Keynote non fu possibile presentarle tutte nel dettaglio.

Con iOS10 è stato introdotto Markup, un editor fotografico in grado di simulare l’applicazione Anteprima di MacOS in grado di svolgere indicativamente le stesse operazioni.

 

Per poter editare una foto con Markup basterà aprirla dopo averla allegata su un messaggio iMessage o più semplicemente basterà aprire l’applicazione Foto, selezionare la foto che vorremmo andare a modificare e premere il pulsante che raffigura gli “slider” di regolazione (nello screenshot è il terzo pulsante partendo da sinistra visibile nella barra in basso)

Una volta premuto il pulsante sarà possibile visualizzare la prima parte delle regolazioni come ad esempio il ritaglio / rotazione, la color correction ed altri parametri.

Premendo sul pulsante a forma di cerchio con all’interno i tre puntini, posto nell’angolo in alto a sinistra, si aprirà la classica schermata del pannello di condivisione con al suo interno un pulsante chiamato “Modifica“.

 

Premendo quel pulsante entreremo nella funzione Markup ed avremo a disposizione vari controlli. Potremo infatti:

  • Creare dei disegni che verranno elaborati dal telefono e qualora volessimo realizzare una forma regolare (come ad esempio un cerchio perfetto) lui sarà in grado di capire cosa vogliamo creare e proporrà una sua versione “ben fatta” o per meglio dire vettorializzata.
  • Inserire una lente d’ingrandimento capace di creare un zoom su un particolare dell’immagine. Lente che può essere spostata e ridimensionata.
  • Inserire un Testo che potrà essere formattato e potrà essere regolato in posizione, colorazione, grandezza e font.
    Completata la modifica basterà premere sul pulsante Fine e la foto verrà salvata sul rullino all’interno dell’applicazione Foto.