Render frontale del possibile iPhone 8 la cui uscita è prevista a settembre

Nonostante manchino ancora alcuni mesi alla presentazione del nuovo iPhone 8, il web si scatena presentando mockup e possibili caratteristiche del nuovo device. Ancora non vi è alcuna certezza tranne la data di presentazione che avverà nel mese di settembre e le difficoltà incontrate dall’azienda di Cupertino nell’integrare il TouchID sul nuovo device.

I rumors affermano che Apple non ha ancora finalizzato il design del nuovo iPhone 8 dati i problemi di integrazione del Touch ID al di sotto del display. Adottando un display OLED edge to edge, nel nuovo iPhone il Touch ID non potrà più essere allocato nella parte anteriore lungo la cornice ma dovrà essere integrato o al di sotto del display o nel retro del terminale, magari sotto il logo della mela.

 

Al posto di queste due soluzioni potrebbe esserci in ballo una terza ipotesi ovvero l’eliminazione del Touch ID a favore di uno scanner ottico, ipotesi che non trova fondamenti visto le scelte di Apple nell’integrare il lettore d’impronte digitali anche sulla sua linea di computer portali.

 

Qualora non riuscissero a produrre in larga scala un iPhone 8 con il lettore d’impronte digitali al di sotto del display Apple sarà costretta a spostare lo stesso nella parte posteriore o, nella peggiore delle ipotesi, ad eliminarlo.

L’analista Andy Hargreaves ha rivelato che:

“Le probabili opzioni per Apple includono un ritardo di produzione o l’eliminazione del sensore delle impronte digitali sugli iPhone dotati di OLED. Crediamo che Apple stia continuando a lavorare per risolvere i suoi problemi di produzione in larga scala. Qualora fosse in grado di risolversi entro il prossimo mese o giù di lì la produzione potrebbe subire dei ritardi ma l’iPhone arriverebbe con questo nuovo sensore posto sotto il display. Qualora però non fosse in grado di risolvere i problemi in quel lasso di tempo, Apple potrebbe essere costretta a eliminare del tutto il sensore di rilevamento delle impronte digitali da iPhone OLED.”

 

Perchè Apple dovrebbe rimuovere il lettore per poi reintrodurlo con l’implementazione al di sotto del display nella prossima generazione?

Se i rumors fossero corretti avremmo quindi un iPhone 8 nelle sue versioni “base” dotati di Touch ID mentre l’iPhone 8 con display OLED “top di gamma” risulterà esserne sprovvisto.