MacBook Pro
La Touch Bar del MacBook Pro. Il modello da 13 pollici è ora disponibile sullo store Apple dei prodotti ricondizionati. Alcuni dispositivi sono già stati aggiunti nello store nel mese di Marzo

Apple ha aggiunto per la prima volta il MacBook Pro da 13 pollici e dotato di Touch Bar, rilasciato nell’Ottobre del 2016, nel suo store per prodotti ricondizionati.

Il modello base, che monta un processore Intel Core i5 da 2.9GHz dual-core, 256 GB di memoria flash, 8 GB di RAM, e una Intel Iris Graphics 550, è disponibile per 1.529 dollari negli USA, quindi con un risparmio effettivo di 270 dollari sull’originale prezzo di 1.799 dollari. Disponibile dei colori Silver e Space Gray. Possibile anche ottenere la versione potenziata, con 16 GB di RAM, per 1.699 dollari, 300 in meno del prodotto nuovo di fabbrica.
Altre tipologie di Mac da ricondizionare sono disponibili in una fascia di prezzo che va dai 1.949 ed i 2.459 dollari negli States, compresi alcuni modelli con processore Intel Core i7 da 3.3GHz dual-core, 1 TB di memoria flash, e 16 GB di RAM.

Il MacBook Pro da 15 pollici con Touch Bar, e quello da 13 pollici con tastiera standard sono stati aggiunti allo store Apple per prodotti ricondizionati a Marzo.

Secondo Apple, i MacBook Pro ricondizionati sono testati, portati a nuovo e riconfezionati, con manuali e cavi inclusi nella scatola. I dispositivi vengono inoltre dotati di un nuovo codice seriale e vengono venduti con la relativa garanzia, allo stesso modo dei prodotti nuovi.

Un MacBook Pro ricondizionato, quindi, viene venduto con la garanzia standard di un anno, che parte dal momento in cui il laptop viene venduto. E può ovviamente essere estesa fino a un massimo di tre anni  con il programma AppleCare, per un costo di 279 dollari per il MacBook Pro da 13 pollici.