Un tempo i browser Web non offrivano tante personalizzazioni. Le funzioni disponibili per l’utente erano tutte lì a portata di clic e non vi era possibilità di aggiungerne di nuove. Poi le cose sono cambiate: è arrivato Firefox, ha dato il via all’uso degli add-on e all’utente è stata concessa maggiore possibilità di “customizzazione“. Questo, va però sottolineato, se da un lato rappresenta un fatto più che positivo, dall’altro può andare ad implicare l’installazione di un eccessivo numero di estensioni accessorie che potrebbero rallentare l’uso del navigatore Web ed inficiarne il buon funzionamento.

Un solo add-on per tutto

A maggio dello scorso anno Mozilla ha però lanciato Test Pilot, un programma ed un’omonima estensione mediante cui è possibile provare su Firefox diverse funzionalità utili e nuove, il tutto’installando un solo ed unico add-on. Senza Test Pilot, le funzionalità in questione non risultano accessibili, almeno non al momento, in quanto trattasi di feature sperimentali non ancora introdotte ufficialmente su Firefox e che, in base al riscontro ottenuto dagli utenti, Mozilla deciderà poi se renderle disponibili “di serie” oppure no. Al momento le funzioni che possono essere attive su Firefox grazie all’uso di questo speciale add-on sono quattro: Page Shot, che va ad aggiungere al browser un pulsante che permette di tracciare una selezione della pagina Web che si desidera catturare come immagine; Min Vid, che aggiunge ai player video un pulsante per visualizzare il tutto in una cornice fluttuante; Activity Stream, che rivoluziona la pagina Nuova scheda del browser aggiungendo gli highlights, la cronologia di navigazione in Rete ed altre interessanti novità; e Tab Center, che modifica invece la barra delle schede Internet spostandola sulla sinistra. Andiamo quindi a scoprire quali operazioni, di preciso, bisogna compiere per poter abilitare tutte o solo alcune delle funzionalità in questione. La procedura può essere applicata sia su Windows che su MacOS.

Effettuiamo l’installazione di Test Pilot collegandoci al sito Web https://testpilot.firefox.com da Firefox e cliccando su Installa l’estensione Test Pilot. A procedura completata si aprirà una nuova pagina per installare le funzioni in anteprima.

Individuiamo una o più funzioni aggiuntive di nostro interesse, dopodiché facciamo clic sul relativo pulsante Inizia e poi su quello per attivare il tutto presente nella parte in alto a destra della pagina. Attendiamo il completamento della procedura.

Per usare le nuove funzioni installate, facciamo clic sulle relative icone che vengono aggiunte nella barra degli strumenti del browser. Possiamo comunque gestire tutte quelle installate cliccando sull’icona di Test Pilot e scegliendo l’azione da intraprendere.