Avete mai pensato alla possibilità di switchare una chiamata da Mac ad iPhone/iPad e viceversa?

Se siete dei fans sfegatati della mela ed avete speso un pochino di soldi per realizzare il vostro ecosistema Apple lo avrete fatto sicuramente per due motivi: in primis per l’ormai motto “fa figo” e dopo (ma non per importanza) perchè avrete capito che Apple quando sviluppa e rilascia una features, anche banale, lo fà per venire incontro all’utente finale facendogli risparmiare tempo nelle operazioni quotidiane.

Ricordate quando Apple introdusse per la prima volta AirDrop ed Handsoff? Ricordo benissimo la felicità della prima volta che provai nel passare le immagini dal mio iPhone al Mac e viceversa effettuando solo ed esclusivamente un drag & drop dal finder oppure quando per la prima volta andai a comporre una mail dal mio iPad ed accendendo il Mac potetti continuare la composizione della stessa. Sembrano piccole cose ma in ambito lavorativo possono tornare utili.

 

Cosa c’è di meglio se non rispondere ad una telefonata direttamente dal Mac mentre si è al lavoro? Sembrerà stupido ma provate a rispondere ad una chiamata durante una sessione di lavoro o studio davanti al vostro Mac, vi assicuro che una volta abituati non ne farete a meno.

Ma c’è una cosa che Apple sembra aver dimenticato, un qualcosa che potrebbe essere implementato con poco sforzo, un modo semplice e affidabile per switchare le chiamate FaceTime tra i dispositivi.

FaceTime permette di passare da una chiamata audio ad una chiamata video in un secondo ed è impensabile quanto spesso torni utile, durante una chiamata vocale, mostrare qualcosa all’interlocutore passando quindi da una chiamata audio ad una video.

Ma soprattutto perchè utilizzare minuti del proprio piano tariffario quando le chiamate su iPad e Mac vengono trasmesse direttamente ed esclusivamente tramite Wi-Fi?

Perchè non è possibile passare la chiamata da un device ad un altro? Spesso capita di avere nei paraggi tutti i device del nostro ecosistema ma qualora si iniziasse la chiamata con un Mac e successivamente ci si volesse spostare, si è costretti a chiudere la chiamata e ad effettuarne una nuova, cosa a dir poco stupida.

Idealmente basterebbe implementare un pulsante per trasferire la chiamata proprio come avviene con spotify ed i diversi speaker che possono esser presenti in una casa. Cosa ne pensate?