L’azienda di Cupertino rimane top brand in ambito tablet

Le vendite di tablet sono in netta riduzione ma Apple continua a detenere il primato di top brand. L’azienda di Cupertino nell’ultimo trimestre ha venduto solo 8,92 milioni di iPad al contrario dello stesso di un anno fa dove l’azienda riuscì a vendere 10,2 milioni di unità. Nuovi dati provenienti da TrendForce dimostrano che Apple occupa ancora il primo posto nella top five di aziende produttrici di tablet.

Dal rapporto emerge che Apple potrebbe avere un secondo trimestre positivo grazie il lancio del nuovo iPad da 9,7 pollici e ad una prossima sostituzione del device di fascia alta, il cui arrivo sarebbe previsto a breve.

Secondo Wang iPad da 9,7 pollici ed il prossimo iPad da 10,5 pollici porteranno ad un aumento delle spedizioni tanto che TrendForce stima una crescita delle stesse nel secondo trimestre di oltre 15 punti percentuali in confronto a quelle del primo trimestre.

Rispetto allo scorso anno si è assisto ad una calo delle vendite ammontante a circa il 13%, calo giustificabile dato che nello stesso trimestre dello scorso anno furono venduti molti iPad Pro da 12,9 pollici e da 9,7 pollici presentati proprio in quel trimestre. Quest’anno invece nel primo trimestre è stato presentato solo una versione più economica con meno funzioni chiamata semplicemente iPad.

Per quanto riguarda l’uscita del modello da 10.5 pollici che con buona probabilità diventerà il tablet di punta dell’azienda di Cupertino ed andrà a sostituire iPad Pro da 9,7 pollici, le voci inizialmente prevedevano la sua presentazione e la sua uscita sul mercato in questo trimestre ma stando alle previsioni è possibile che esso verrà presentato in autunno.