Instagram.com visualizzato su iPad

Instagram, il social network dove giornalmente vengono pubblicate milioni e milioni di foto e stories si aggiorna introducendo una features attesa da anni. Il social di proprietà di Zuckerberg ha raggiunto l’apice quando venne “rubata” ed implementata la caratteristica principale di Snapchat ovvero le Stories. Con esse il social network è arrivato a contare 600 milioni di utenti attivi mensilmente.

Secondo una relazione di TechCrunch, il social ha aggiornato il proprio sito web implementando, finalmente, la possibilità di pubblicare le foto senza dover utilizzare l’applicazione. Sarà possibile quindi pubblicare le foto direttamente da tablet e pc senza dover installare l’applicazione, installazione che a volte avveniva per vie traverse data l’incompatibilità con alcuni device.

Lo scopo principale di questa novità è quello di rendere più facile la condivisione di foto su Instagram soprattutto in luoghi dove non sono presenti reti veloci, eliminando la necessità di scaricare l’applicazione.

Questo porterà innumerevoli vantaggi, infatti basti pensare a telefoni con poca memoria o a tablet che spesso non erano compatibili con l’app. Basterà accedere al sito di Instagram.com da un dispositivo mobile qualunque e sarà possibile caricare le proprie foto sul social network.

In precedenza su iPad occorreva effettuare il download dell’applicazione per iPhone che una volta eseguita dava all’utente due possibilità: scalarla, ottenendo una sfocatura ed una perdita dei dettagli oppure la si poteva utilizzare mantenendo una grossa cornice nera intorno all’app, utilizzandola nella porzione di iPad simile a quella del display di iPhone.

La versione web taglierà fuori le stories ed i messaggi direct ma è una scelta saggia visto l’intento di allargare il proprio bacino d’utenza a tutti coloro in possesso di reti lente.