Milano, la capitale italiana di moda e design, ospiterà il nuovo Apple Store

Milano, la città in cui non ci si ferma mai, ospiterà un Apple Store davvero unico. Quando Steve Jobs fece visita alla città italiana, rimase davvero colpito dalla Galleria e dal Duomo tanto da pensare di aprire un maxi Store di dimensioni maggiori rispetto a quello di Londra. Dopo anni, la sua idea sta per diventare realtà

Sin dal mese di Gennaio, l’azienda di Cupertino stava pensando di far sorgere un Apple Store nella città di Milano. Volendo fare le cose fuori dagli schemi, aveva deciso di posizionarlo in una zona dove si ha a disposizione un anfiteatro all’aperto. L’azienda ha confermato tali piani ed ha deciso che lo Store si collocherà in piazza Liberty.

Sarà una piazza piena di idee. Siamo incredibilmente felici di essere nel centro di Milano, una città che da secoli unisce la creatività e l’innovazione. Nei prossimi mesi lavoreremo per CREARE UNA NUOVA PIZZA LIBERTY: uno spazio aperto A tutti PER FARE una pausa, incontrarsi con gli amici, scoprire nuovi interessi.

Il negozio si svilupperà al di sotto l’anfiteatro, precisamente a 3,30 metri sotto l’anfiteatro e si entrerà utilizzando una scala che passa attraverso due alte pareti d’acqua che formano una grande fontana.

Grazie ad una soluzione architettonica originale, il negozio sarà presente ma non visibile, infatti sarà nascosto sotto l’accogliente anfiteatro all’aperto. Sarà il luogo ideale per condividere le proprie passioni, scoprirne di nuove o magari staccare la spina chiacchierando con amici e conoscenti.

Lo Store si chiamerà Apple Piazza Liberty e sarà ubicato nell’omonima piazza milanese. Il costo dei lavori di ristrutturazione sembrerebbero ammontare a 768.000 euro ed una volta completati, l’azienda dovrà pagare un canone annuo per l’utilizzo della piazza, pari a 127.000€. Non è stata ancora annunciata la data di apertura.