Il diretto concorrente di WhatsApp, Telegram, si aggiorna ed introduce delle novità che lo rendono davvero appetibile

Telegram Messenger è una delle applicazioni di messaggistica più popolari su iOS ed Android e lo si può definire il diretto rivale di WhatsApp. In questo momento tutti i nerd staranno esclamando: “dovrebbero passare tutti a Telegram, Whatsapp non è un’applicazione valida” e cari lettori mi spiace dirlo ma coloro che la pensano in quel modo, ci vedono lungo. Infatti l’applicazione di messaggistica viene fortemente sottovalutata ma ha davvero tanto potenziale.

L’applicazione ha da poco ricevuto un importante aggiornamento, arrivando così alla versione 4.0 che porta con se alcune features importanti quali: messaggistica video, pagamenti tramite bot, e Instant View.

La features più innovativa sembra essere l’introduzione dei messaggi video che offrirà la possibilità di inviare e ricevere dei brevi video messaggi. Per inviare un messaggio video basterà premere sull’icona del microfono e vedrete che l’icona diventerà una fotocamera, quindi basterà tappare e tenere premuto sul pulsante per registrare la clip video.

E’ stato inoltre introdotto anche Telesco.pe, un nuovo servizio che permetterà a chiunque di visualizzare messaggi video provenienti dai canali Telegram pubblici.

L’ultima features riguarda i bot per i pagamenti. Sarà possibile ordinare una pizza o pagare le bollette utilizzando i bot inclusi nell’applicazione. Va sottolineato che i bot supportano Apple Pay, che rende gli in-app-purchase incredibilmente semplici.

Telegram ha inoltre annunciato una piattaforma per l’apertura rapida degli articoli, direttamente in app.

Il changelog completo prevede:

1. Videomessaggi e Telescope.
– Tocca sull’icona del microfono per passare alla modalità videocamera, quindi tieni premuto per registrare meravigliosi videomessaggi.
– Scorri verso l’alto per registrare senza tenere premuto. Fermalo e rivedilo prima di inviare. Funziona anche coi messaggi vocali!
– Presentiamo Telesco.pe, dove chiunque può vedere i videomessaggi provenienti da canali pubblici — non è richiesto un account Telegram.

2. Pagamenti per i bot.
– I bot possono ora accettare pagamenti dagli utenti.
– Presto sarai in grado di ordinare pizza, comprare vestiti, o magari pagare le tue bollette usando i bot di Telegram.
– I pagamenti per i bot supportano Apple Pay.

3. Piattaforma Apertura rapida.
– L’Apertura rapida è pronta a supportare migliaia di siti, inclusi i tuoi preferiti.
– Chiunque può creare le anteprime degli articoli con il nostro nuovo editor dell’Apertura rapida.
– Lanceremo un contest da 200,000$ per aiutarci ad attivare l’Apertura rapida per (quasi) tutto il web.
– Aggiunti i temi per le pagine con Apertura rapida: leggi articoli in ambienti scuri, grigi o color seppia, scegli il tipo e la dimensione del carattere, è supportato anche il tema notte automatico.
– Tieni premuto quando visualizzi una pagina in Apertura rapida per copiare rapidamente o condividere il paragrafo selezionato con gli amici.