L’applicazione Mappe di Apple permette la visione di immagini 3D relative l’Apple Park dove vengono mostrati edifici, passerelle e fontane

Apple tramite un recente aggiornamento della sua applicazione Mappe ha integrato l’intera mappa relativa all’area del campus Apple Park a Cupertino, in California. Tramite l’applicazione è possibile ora visualizzare i render 3D dell’intera area e navigare all’interno della stessa scoprendo edifici, passerelle e altri punti di interesse.

La “mappa” comprende numerosi dettagli quali strade interne ed esterne al campus con tanto di indicazioni del traffico, percorsi pedonali ed include anche dettagli come un piccolo laghetto artificiale sito all’interno delle mura dell’edificio principale.

Mentre lo Steve Jobs Theater è etichettato con dei tag informativi, il resto degli edifici come gli uffici a forma di anello, la zona dedicata alla ricerca e sviluppo, il centro fitness, ne sono sprovvisti.

Apple nel mese di marzo ha aggiunto alcuni dati cartografici relativi l’Apple Park alla sua applicazione Mappe, offrendo agli utenti interessati una sbirciatina all’interno del campus. Purtroppo queste immagini non sono state aggiornate e fanno vedere l’impianto in fase di costruzione.

L’ultima “droneggiata” rivela che il campus è in dirittura d’arrivo. Mancano alcuni ritocchi esterni e la mobilia. Per quanto riguarda il verde circostante, i lavori sono ancora in corso e verranno piantanti circa 9.000 alberi al fine di coprire l’intero campus

I dipendenti hanno già iniziato la migrazione verso questo nuovo campus, i primi a migrare sono stati gli addetti alla ricerca e sviluppo. Nei prossimi mesi più di 12.000 lavoratori si muoveranno verso questa nuova sede.