Svelato il nuovo iMac Pro, la macchina professionale più potente di Mac Pro

Il Keynote relativo la WorldWide Developer Conference si è appena conclusa. Durante la presentazione, durata diverse ore, è stato presentata una nuova macchina dedicata a grafici, videomaker o a tutti coloro che svolgono lavori pesanti. Apple ha presentato il nuovo iMac Pro.

Macchina caratterizzata da un design simile a quello degli agli altri iMac, è completamente realizzato in alluminio e si distingue dalla massa per la sua colorazione Space Gray. A renderlo unico vi è anche la Magic Keyboard con tastierino numerico (grigio siderale) ed un Magic Mouse 2, sempre in colorazione grigio siderale.

Le prestazioni fanno sì che essa si classifichi come una workstation, e risulta essere più potente di un Mac Pro.

Il nuovo iMac Pro è in grado di garantire performance eccezionali e questo è possibile grazie alla sua potenza, e la potenza genera calore. Per questo è stata ridisegnata l’architettura termica di iMac Pro introducendo doppie ventole, un potente dissipatore e aperture aggiuntive per l’aria.

A muovere il tutto vi sono processori Xeon da 8 core, 10 core o 18 core, 32GB di memoria RAM ECC DDR4 a 2666MHz, configurabile con 64GB o 128GB. A bordo è possibile trovare inoltre un SSD da 1TB ma è possibile effettuare un upgrade in fase di ordine e dotarlo di un SSD da 2TB o 4TB

Nel reparto video troviamo schede videoo Radeon Pro Vega 56 con 8GB di memoria HBM2, disponibile inoltre la configurazione con una Radeon Pro Vega 64 con 16GB di memoria HBM2. Non mancano una webcam @1080p. montaggio VESA. slot per schede SD veloce, 4 porte Thunderbolt 3, Ethernet 10GB/s incorporata.

Supporta simultaneamente la risoluzione nativa, con un miliardo di colori, sullo schermo integrato e:

  • due monitor esterni con risoluzione 5120×2880 (5K) a 60Hz e un miliardo di colori; oppure
  • quattro monitor esterni con risoluzione 3840×2160 (4K UHD) a 60Hz e un miliardo di colori; oppure
  • quattro monitor esterni con risoluzione 4096×2304 (4K) a 60Hz e milioni di colori.

Il nuovo iMac Pro è dotato di Display Retina5K con risoluzione 5120×2880 in grado di supportare la gamma cromatica P3 ed avente una luminosità di 500 nits.

Sarà disponibile dal mese di dicembre a partire da 4999 dollari