In tanti ci hanno provato più volte, senza riuscire nell’intento. Invece, Apple sta riuscendo a sviluppare un fantastico sistema di realtà aumentata al suo primo tentativo. ARkit, sarà questo il nome della realtà virtuale che sta progettando l’azienda della mela morsicata.

Sono già disponibili su YouTube alcuni video, che vi proponiamo qui di seguito, dove viene mostrato come Apple si sta concentrando soprattutto sul riconoscimento degli spazi e l’integrazione della realtà aumentata in essi.

In questo primo video, realizzato da Coby Brown, possiamo vedere come ARkit riconosca la stanza ed utilizzi un gioco di luci e di fumo per creare una scena fantastica, della quale è protagonista un personaggio del gioco Overwatch.

Inoltre si vede anche come l’autore del video smetta di inquadrare la stanza per poi tornare su di essa. Questo per dimostrare che (a differenza di ciò che accade con altri strumenti di realtà aumentata) anche se si inquadrano punti in cui non ci sono elementi di realtà aumentata, quelli precedentemente riconosciuti non spariscano perché fuori dall’inquadratura.

Questo è il secondo video molto interessante, in cui si vede un uomo con in mano un iPhone che interagisce anche con questa realtà aumentata. Dopo che il dispositivo ha riconosciuto la serranda del garage, l’uomo “ritaglia” virtualmente una porta nella serranda. Una porta che si affaccia su una finestra, che ovviamente rimane visibile anche se si cambia angolazione.

LEGGI anche: iPhone 8, tutto quello che sappiamo fino ad ora

La realtà aumentata è sicuramente un elemento che andrà a costituire il futuro del mondo dei videogame e non solo. Proprio per questo è sempre stata un obbiettivo di tante aziende. Grazie a questo fantastico ARkit Apple potrebbe presto essere la prima al mondo nel mondo della realtà aumentata.