wind

Wind non si ferma e vuole rubare clienti a TIM, per questo motivo ha deciso di lanciare una nuova interessante offerta che permetterà a tutti i clienti che vorranno cambiare l’operatore telefonico tra il 18 e il 25 luglio 2017 una nuova offerta denominata Wind smart 7 Gold attivabile con codici coupon scaricabili direttamente dalla sezione dedicata sul sito ufficiale di Wind.

L’offerta prevede 1000 Minuti verso tutti e 10 GIGA a 7 euro ogni 4 settimane ovvero 28 giorni con un costo di attivazione pari a 9 euro se si mantiene la SIM attiva per almeno 24 mesi altrimenti sarà necessario pagare ulteriori 10 euro al momento dell’attivazione.

Wind Smart 7 Gold, l’offerta irrinunciabile

Si può attivare l’offerta Wind Smart 7 Gold presso tutti i negozi Wind se si proviene da TIM entro il 25 Luglio 2017 anche senza codice coupon. Il coupon può essere richiesto attraverso la relativa pagina dedicata all’offerta.

L’OFFERTA SI RINNOVA OGNI 4 SETTIMANE. Per Ricaricabile. Attivazione Passa a Wind su nuova SIM o attivazione nuova SIM, 9 euro invece di 19 euro con SIM attiva per 24 mesi; in caso contrario addebito dei restanti 10 euro. Al superamento dei minuti inclusi, verrà applicata rispettivamente una tariffa senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo di 29 cent/min. Superati i GIGA disponibili, la navigazione verrà bloccata. E’ possibile usufruire dei bonus dell’opzione se si ha credito sulla carta. Wind Smart 7 Gold non è compatibile con tutte le opzioni che includono un bonus nazionale di minuti, SMS e GIGA ad eccezione delle offerte Internet Veon e delle Optional + minuti, + SMS, + GIGA, Wind Unlimited, Internet 5Giga, Internet 10Giga, Internet 20GB,Internet 30Giga, Giga International, Porta i tuoi amici, Smartphone Box, Internet Box. I costi saranno scalati dal credito. EASY EUROPE Puoi continuare ad usare la tua offerta nazionale in Unione Europea per chiamare, mandare messaggi e navigare. Quando sei in Unione Europea le chiamate verso numerazioni Wind sono tariffate secondo quanto previsto per le chiamate verso altri operatori nazionali. Le chiamate effettuate dall’Italia verso l’estero restano invariate. Come disposto dalla Regolamentazione Europea 2016/2286, l’utilizzo nei paesi membri dell’Unione della propria offerta nazionale senza alcun sovrapprezzo, è consentito nell’ambito di viaggi occasionali e nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo. Per maggiori dettagli, consulta il materiale dedicato o vai su wind.it.