iphone-x

Una delle novità che Apple ha introdotto su iPhone X è stato un nuovo design, abbandonando quello classico per scommettere su un ampio display OLED che copre l’intera parte anteriore del dispositivo e riduce al minimo i bordi. Uno schermo che Apple ha presentato dopo l’introduzione dello smartphone e che, presumibilmente, dovrebbe fare in modo che il dispositivo consumi meno batteria. Ma pare non sia così.

Perché iPhone X consuma più batteria

Gli schermi LCD utilizzano retroilluminazione per illuminare, appunto, l’intero schermo del terminale. Queste illuminano anche le aree in cui lo schermo è nero e hanno la stessa quantità di luce. Le schermate OLED, tuttavia, illuminano i singoli pixel in modo che, se ci sono zone in toni neri sullo schermo, si risparmia energia quando questi pixel non si accendono. Tale variazione tra i due rende gli schermi OLED meno energivori rispetto a quelli LCD.

iPhone X, la grande scommessa di Apple

Il display di iPhone X è più ampio rispetto ad iPhone 8 Plus (non in termini di dimensioni): questa però non sarebbe una buona scusante per un consumo maggiore di energia perché è solo del 5% l’effettivo aumento. Ci sono altri motivi per cui iPhone X consuma più batteria, nonostante lo schermo OLED.

iPhone X ha un sistema ottico di stabilizzazione delle immagini sulle due fotocamere incorporate. La stabilizzazione ottica dell’immagine è disponibile anche su iPhone 8 Plus (e anche su iPhone 8) ma iPhone X lo ha in entrambe le fotocamere. Questo potrebbe essere uno dei motivi alla base di un maggior consumo della batteria.

Un’altra ragione per cui iPhone X consuma più batteria – nonostante il suo miglioramento nello schermo – potrebbe essere la funzione TrueDepth che non emette l’illuminazione ma richiede quantità di energia. Entrambe le ragioni potrebbero essere il punto di svolta dal quale Apple potrebbe partire per risolvere il problema del consumo della batteria.

In sostanza, sebbene iPhone X abbia una maggiore autonomia rispetto ad iPhone 8 Plus sulla carta, non sarebbe così nella pratica. Inoltre, come già utenti lamentano, i dispositivi che eseguono iOS 11 esauriscono la carica della batteria due volte più velocemente di quanto non accadesse prima dell’aggiornamento.

Quanti vogliano acquistare iPhone X, dunque, pare debbano fare i conti con diversi aspetti. E non solo con il costo.