iphonex-data-rilascio

La sua data di uscita originale è fissata per il 3 Novembre 2017, ma le prime consegne di iPhone X potrebbero anche essere ritardate fino a dicembre! Attualmente Apple ha non poche difficoltà nelle sue linee di produzione.

Secondo un tweet di Brightwire, un quotidiano finanziario, Apple avrebbe deciso di ritardare l’invio delle prime unità (stimate in milioni) di iPhone X fino al mese di dicembre 2017. Sempre secondo il tweet, sarebbero le linee di produzione del marchio il problema. Apple starebbe infatti cercando di risolvere alcune difficoltà nella progettazione con la tecnologia OLED, così come con i sensori 3D necessari per il sistema di riconoscimento facciale Face ID. Recentemente, un’altra fonte ha parlato di una data di rilascio in marzo 2018!

iPhone X: primo rilascio a dicembre 2017?

Secondo Brightwire, il tasso di performance delle linee di produzione dedicate all’iPhone X sarebbe sceso al 10%. Se queste informazioni fossero confermate, l’arrivo dello smartphone Apple sul mercato potrebbe subire notevoli danni. Tuttavia, se iPhone X finalmente dovesse fare la sua entrata trionfale sulla scena nel mese di dicembre, potrebbe essere un’opportunità per Apple. Dicembre, infatti, è un mese importante per la vendita di smartphone. A meno che gli utenti non si stanchino di aspettare, optando presumibilmente per iPhone 8.

Questa non è la prima volta che voci di un possibile ritardo inerente iPhone X rimbalzano agli onori della cronaca. Durante tutto l’anno e nel corso della sua fase produttiva, abbiamo sentito tutto e il suo contrario di tutto in merito alla sua data di commercializzazione e consegna. Anche se l’azienda di Cupertino ha finalmente svelato iPhone X durante il lancio del 12 settembre – e in tempo utile – un ritardo di questa grandezza sarebbe abbastanza sorprendente da parte della mela morsicata.