iphone8-esplosione

Il problema con le batterie potrebbe non essere (più) solo una “disavventura” di Samsung.
Secondo novità provenienti dalla Cina, qui un iPhone 8 si sarebbe surriscaldato a tal punto da esplodere. Lo smartphone è di una donna, tale Xiaomin, la quale avrebbe riferito di aver lasciato l’apparecchio a caricare durante la notte come di solito fa con i suoi dispositivi.

Improvvisamente, però, qualcosa deve essere andato storto e si è svegliata mentre dormiva a causa di alcuni suoni crepitanti. Dopo aver capito che il fumo proveniva, fuoriuscendo, dal suo iPhone 8, è stato troppo tardi per salvare il device: c’era una piccola esplosione in corso e iPhone, dopo qualche secondo, è scoppiato attraverso la sua parte posteriore.

Dopo i casi di batteria gonfiata su alcuni terminali Apple, questo sarebbe il primo caso di esplosione. La donna, colpita da quanto avvenuto, ha scattato alcune fotografie del suo iPhone frantumato, diventate subito virali sul web. Finora, Cupertino non ha rilasciato alcuna dichiarazione speciale sul caso, che ha causato comunque un certo fastidio e preoccupazione negli utenti Apple.

Gli esperti dicono che i produttori stanno conducendo una vera e propria guerra per rendere le apparecchiature sempre più compatte e leggere, tanto che spesso corrono diversi rischi non considerando la vera capacità o le esigenze dei loro componenti. Per ora, gli utenti di iPhone 8 si aspettano che sia solo un caso isolato. Sempre che, c’è da sottolinearlo, si effettivo e non semplicemente un tentativo di danneggiare l’immagine.