batteria-scarica

Dato che iOS 11 ormai è una realtà su diversi dispositivi Apple, tutto è stato meraviglioso e divertente per i suoi utenti fino a quando la batteria non ha iniziato ad essere più energivora che mai. Tutto, infatti, è incredibile almeno fino a quando iPhone non segnala “batteria scarica”.

Seppur con tutte le sue novità sia molto funzionale, alcuni dispositivo Apple consumano di più. Ma calma, a seguire, alcuni accorgimenti utili (se già non li aveste presi in considerazione) su come mettere fine a quell’incubo di un consumo inutile di energia.

Luminosità automatica

Una delle novità di iOS 11 è che la luminosità automatica è attiva per impostazione predefinita. Così, ogni volta che ci si sposta con il proprio iPhone, questo cambierà la luminosità a seconda della luce ambientale. Anche se è abbastanza efficace poichè permette di vedere perfettamente lo schermo, questo determina un consumo azzardato di batteria.

Se si desidera disattivare la luminosità automatica non occorre far altro che effettuare le seguenti operazioni: Impostazioni e scegliere Generali. Qui, scegliere Accessibilità e Adattamenti dello schermo e disattivare l’opzione.

Sollevare per attivare

Basta spostare un po’ il device in modo che lo schermo si accenda. Questo è perfetto per quei momenti in cui si voglia solo vedere l’ora o tenere d’occhio le notifiche. Tuttavia, attivare il display con ogni movimento, ovviamente causerà un dispendio della batteria un po’ più veloce.

Per disattivare questa funzione, andare semplicemente in Impostazioni e, quindi, Display e Luminosità.

Aggiornamento background

Come per tutti i sistemi operativi, le applicazioni che eseguono e/o si aggiornano in background spediscono la batteria al momento della ricarica senza che ce ne rendiamo conto. Per fermare questa congiura, è necessario accedere a Impostazioni, quindi andare in Generali e, infine, su Aggiorna in background.

Localizzazione

Quando la nostra posizione su iPhone è attiva, viene costantemente aggiornata in tutte le applicazioni alle quali si è consentito di accedervi. Quindi, anche se non utilizziamo un’applicazione specifica, continuiamo ad utilizzare la batteria quando si aggiorna la nuova posizione. È possibile disattivare questa opzione su Impostazioni, quindi Privacy e, infine, Localizzazione.

Modalità bassa potenza su iOS 11

Probabilmente questa è una delle notizie migliori che ci viene data con iOS 11. Se si dispone di un iPhone o iPad, è possibile attivare la modalità Low Power passando su Impostazioni e, quindi, Batteria. Vedremo subito l’opzione attivarsi e sarà perfetta per quei casi in cui la batteria sarà del 15% o meno.

Con questi suggerimenti, la batteria durerà molto più del normale. Provateci. E fateci sapere se avete altre soluzioni in attesa di una soluzione definitiva che si attende con iOS 11.1.