whatsapp

WhatsApp si è sempre fatto notare per la sua velocità nell’implementazione di nuove funzioni. E alcune nuove funzionalità introdotte di recente sono state: una sezione “Search” per le GIF, la verifica in due fasi e, infine, la possibilità di cancellare i messaggi già inviati (attualmente in beta). Ora arrivano le chiamate di gruppo.

L’azienda stessa ha confermato indirettamente questa nuova funzionalità in un comunicato stampa (un’altra novità che si è attivata proprio ieri, una settimana dopo il Telegram). In una delle immagini condivise da WhatsApp, è possibile visualizzare due nuovi pulsanti all’interno di una chat di gruppo: quella delle chiamate vocali e quella delle chiamate video.

Al momento, non sappiamo quando si attiveranno queste nuove chiamate di gruppo, ma WABetaInfo stima che questa funzionalità potrebbe essere introdotta il prossimo anno, dal momento che non è una priorità per gli sviluppatori e richiede molto tempo per il suo sviluppo.

La stranezza è che questa opzione arriva ancor prima di quella per eliminare i messaggi inviati. In ogni caso, si iniziano a notare gli sviluppi di Facebook: finalmente – e ce ne stiamo rendendo conto – WhatsApp sta investendo tutte le sue risorse per essere all’altezza di Telegram, iMessage o Facebook Messenger con caratteristiche di cui gli utenti hanno bisogno. Fatta eccezione per gli Stati di WhatsApp che nessuno ha usato e che grandi critiche ha attirato.