iphone x a rate tim vodafone tre

Tutti pazzi per il nuovo top di gamma di casa Apple, in molti si chiedono come acquistare iPhone X a rate. Si tratta di una soluzione molto gettonata, acquistando il terminale in abbonamento è possibile accedere a offerte che consentono di ratealizzare il costo del terminale e abbinare un’offerta comprensiva di chiamate e traffico dati.

L’attesissimo Melafonino arriverà dalle nostre parti il prossimo tre novembre, manca davvero poco, i preordini sono andati alla grandissima e le enormi richieste hanno già bruciano le scorte disponibili. Verosimile che le consegne slittino di quale settimana. Ma quali saranno le offerte degli operatori italiani per ottenere iPhone X a rate? Scopriamolo insieme.

Iniziamo da TIM, sono già trapelate indiscrezioni piuttosto interessanti. Con Tim Next è possibile ottenere il terminale versando 149 euro di anticipo poi 35 euro per 30 mesi, questa è l’offerta per ottenere a iPhone X a rate, parliamo del modello da 64 GB. C’è anche Tim Next Unlimited, vincolo di 24 mesi in questo caso ma con canone mensile di 59.9 e anticipo a 199 euro (349 per la versione con storage da 256 GB).

E non è finita qua, Tim è pronta ad offrire iPhone X anche con Tutto ricaricabili, 35 euro per 30 mesi, anticipo di 149 euro. Passiamo a Vodafone, 25 euro al mese per trenta mesi con l’offerta Vodafone Red. Non abbiamo ancora dati chiari circa la cifra relativa all’anticipo ma in ballo ci sono cifre analoghe a quelle richieste da Tim.

Vi abbiamo recentemente parlato di GT7 Extra, Tre non sta a guardare e pensa anche ai clienti interessati all’acquisto di un iPhone X a rate. Due piani, All-In o Free, sempre trenta i rinnovi mensili obbligatori ma non è ancora noto l’ammontare del canone.