iPhone X foto sexy

Negli ultimi anni sono saltati fuori numerosi scandali legati alla divulgazione di foto sexy, la privacy assume un ruolo centrale nello sviluppo tecnologico e il nuovo iPhone X non può esimersi dall’affrontare il problema.

Occhi puntati sul Melafonino del decennale, un terminale che sta già facendo registrare numeri da record. Scopriamo insieme gli ultimi segreti di questo prodotto.

Le cose stanno cambiando velocemente, una porzione sempre più consistente della nostra vita viene affidata ai terminali che pensiamo con noi tutti i giorni e nuovi fenomeni si stanno facendo largo.

Scattare delle foto sexy è diventata un’attività piuttosto comune, necessario dunque che i brand tecnologici si adeguino per garantire il massimo della privacy agli utenti.

Consigliamo sempre di stare molto attenti nella gestione di contenuti personali, la cosa migliore sarebbe non lasciare troppe tracce in giro. Nelle ultime settimane si è pensato che Apple o Google stessero lavorando su una cartella speciale pensata proprio per le foto sexy, ma questa cosa non sta avvenendo.

Ciò che Apple fa è analizzare i contenuti contenuti del device, utilizzando un sistema di riconoscimento che consenta di catalogare al meglio i contenuti che vengono caricati su iCloud. Certo, la questione privacy resta calda, affidiamo molto di noi alle aziende, tuttavia le speculazioni relative a una cartella speciale per le foto sexy non ha alcun riscontro.