Tempo di lettura: 2 minuti

face id

iPhone X ha, come noto, un nuovo sistema di sicurezza biometrico denominato Face ID, che riconosce il volto. E, anche se può sembrare difficile da impostare (bisogna scansionare il proprio volto), è effettivamente facile come lo è stato registrare la nostra impronta con Touch ID – e, forse, ancora più facile.

Quello che dovresti sapere è che il Face ID su iPhone X può riconoscere solo il volto di una persona. Il sistema deve registrare e analizzare il volto e le sue modifiche nel tempo. Per cui Apple ha reso disponibile questa impostazione per un solo utente per dispositivo. E, come con il Touch ID, le informazioni rimangono ben custodite in uno speciale chip biometrico distintivo che mai le condivide con terze parti, incluse le applicazioni che le utilizzano per attivare le funzioni.

Face ID funziona grazie a quattro sensori che si nascondono nel bordo superiore dello schermo di iPhone X. Questa include anche la fotocamera a raggi infrarossi per illuminare il viso. Il sensore visualizza 30.000 punti invisibili sul viso per analizzarlo, mentre un altro è un sensore per ambiente e, un altro ancora, di prossimità.

Come impostare Face ID su iPhone X

Fase 1: La prima volta che si imposta Face ID sarà quando si inizierà anche a personalizzare il nostro iPhone X. In questa prima fase, Apple introduce questa tecnologia in grado di riconoscere tridimensionale del volto. Ora, appare una quadrato verde in cui sono disegnati solo gli angoli, con al centro una faccia che vi sorride. Quando Face ID è attivato, l’icona si sposta rapidamente e diventa un cerchio che scompare immediatamente.

Fase 2: Le istruzioni per memorizzare il viso sono facili da seguire: basta inquadrare il volto in un cerchio e muovere la testa fino a quando tutte le bande sono piene, per completarlo.

Fase 3: Dopo aver completato il primo cerchio, Apple vi informa che l’immagine del vostro volto è già stata salvata. Questo passo deve essere fatto due volte.