whatsapp
WhatsApp è ormai diventato sinonimo di messaggistica istantanea per tantissimi utenti in tutto il mondo. Non si tratta certo dell’unica app di questo tipo, la concorrenza c’è ed è agguerrita, basti pensare a servizi completi quali Telegram e WeChat, tuttavia la creatura di Brian Acton e Yahoo Jan Koum è riuscita a raggiungere un pubblico sconfinato.

WhatsApp consente ogni giorno di tenersi in contatto e scambiare contenuti multimediali, ma questo canale è molto apprezzato anche dai cybercriminali. Ricordate il messaggio di qualche giorno fa riguardante una multa da 100 euro? Fate attenzione, perché in circolazione c’è una truffa nuova di zecca.

Tante catene di Sant’Antonio infestano questa piattaforma, bisogna rompere questo circolo vizioso e l’unico modo per farlo è essere informati ed evitare di aprire link sospetti. Il messaggio del quale vi parliamo oggi promette 20 euro in regalo agli utenti per l’anniversario di WhatsApp. Ovviamente, questa comunicazione non è credibile.

Non esiste alcun accordo tra l’azienda e gli operatori di telefonia mobile come hanno fatto sapere gli stessi dirigenti. La smentita ufficiale eventualmente non basta a stoppare questo messaggio. Cancellatelo subito senza timore, non c’è nessun premio che vi aspetta.