whatsapp

WhatsApp è il servizio leader per quanto riguarda la messaggistica istantanea, su questo non ci sono dubbi, tuttavia l’azienda continua a proporre aggiornamenti ai propri utenti per rendere l’applicazione sempre più performante. Tante le novità negli ultimi mesi, oggi vi parliamo di aggiornamenti relativi ai gruppi.

Vi abbiamo insegnato un piccolo trucco per inviare foto senza perdere qualità, stavolta ci soffermiamo sui gruppi. Tutti noi, chi più chi meno, abbiamo a che fare con continue notifiche provenienti da gruppi WhatsApp, lavoro, amici, attività sportiva e chi più ne ha più ne metta, adesso cambia tutto. Scopriamo insieme perché.

Novità in arrivo per quanto riguarda i gruppi, abbiamo detto, le notizie delle ultime ore vogliono come imminente un corposo aggiornamento in tal senso. L’amministratore dei gruppi, per esempio, potrà decidere di non consentire la modifica di titolo gruppo o foto.

Maggior potere agli amministratori dei gruppi WhatsApp, che saranno in grado inoltre di disabilitare la chat per gli altri membri del gruppo, in questi casi dunque solo gli admin avranno facoltà di leggere e condividere contenuti multimediali. Una feature che può essere utile per gruppi utilizzati per stabilire orari, pensiamo ai calendari didattici ad esempio.

Maggior ordine insomma, una scelta che arriva direttamente dal feedback degli utenti, troppo spesso martellati da una serie interminabile di notifiche. Che ne pensate di questa novità? Ritenete che possa rendere l’esperienza d’uso più fluida?