iphone-se

Per Apple, non tutti i dispositivi devono misurare dai 5 pollici in su. Secondo un rapporto del sito asiatico The Economic Daily News, infatti, il gigante di Cupertino realizzerà un nuovo iPhone SE  – 4 pollici – che verrà lanciato a luglio.

Sì, avete letto bene. Quell’iPhone SE di cui non si era più saputo nulla, quel ponte fra il passato e il presente che, si vociferava, si stava abbandonando. Bene, l’iPhone dalle proporzioni a prova di tasca sembra essere stato rispolverato – almeno in fase di progetto –  e se ne attenda una generazione 2. E il 2018 dovrebbe essere il suo anno.

Questo nuovo telefono, che corrisponde alla seconda generazione del telefono Apple più conveniente e piccolo – il cui prezzo si aggirerebbe intorno ai 450 dollari – sarà prodotto in India, paese in cui Apple ha posto molto interesse come centro di produzione e di mercato per i propri dispositivi dalle dimensioni più “discrete”.

Nonostante sia il telefono più economico di Apple, iPhone SE 2 (nome informale del possibile telefono cellulare) sarebbe però più costoso di almeno 100 dollari rispetto al prezzo attuale di iPhone SE di prima generazione. Il rapporto non indica l’aumento effettivo, ma potrebbe essere dovuto all’uso di nuove tecnologie.

Il rapporto, inoltre, non suggerisce se iPhone SE 2 continuerà ad utilizzare il Touch ID o utilizzerà tutto o parte del TrueDepth, i sensori che fanno parte dell’attuale iPhone X, il nuovo device Apple e anche il più costoso – 1.189 euro.

Il lancio del telefono cellulare dispositivo “economico”, se fosse vero, potrebbe aver luogo nel corso del WWDC del prossimo anno, l’evento degli sviluppatori Apple che normalmente si tiene nel mese di giugno. Apple non commenta le voci a riguardo.