AirPods

Il lancio di AirPods è stato accompagnato da grande curiosità, gli auricolari senza fili firmati Apple sono arrivati insieme ad iPhone 7 e alla rimozione del jack audio da 3.5 mm, qualche polemica ma poi il prodotto ha spiccato il volo. Le cose potrebbero andare ancora meglio il prossimo anno stando a quanto fa sapere KGI Securities.

A parlare è Ming-Chi Kuo, analista da sempre molto vicino al mondo Apple, secondo l’esperto asiatico gli auricolari della Mela faranno il boom nel 2018 facendo registrare cifre clamorose.

Ottimi numeri nel 2017, destinati addirittura a raddoppiare nel 2018, grande merito di questo trend va al passaparola, i possessori di questo prodotto sono molto soddisfatti e sempre più persone sono interessate all’acquisto.

Nei mesi scorsi qualche problema di disponibilità ha frenato la diffusione dell’accessorio, adesso l’azienda ha rifornito gli store e non dovrebbero più verificarsi problematiche di questo tipo.

Un successo di critica e pubblico insomma, anche gli addetti ai lavori hanno speso parole d’elogio per AirPods, a inizio anno dovrebbe arrivare anche un nuovo modello con tanto di supporto per la ricarica wireless, inoltre la partnership con Luxshare dovrebbe garantire tempi di spedizione ulteriormente più brevi.

Lo spot di Natale ci ha dimostrato come sia facile condividere AirPods, gli auricolari senza fili stanno conquistando il mondo e potrebbero essere grandi protagonisti sotto l’albero.