bmw steve jobs

Steve Jobs è una vera e propria icona, su questo non ci sono dubbi, ogni aspetto della sua vita viene analizzato, ricordato e, all’occorrenza, anche collezionato. Parliamo di una delle figure più influenti nella storia dell’imprenditoria mondiale, un uomo che ha saputo influenzare il mondo e trasformarlo.

Qualche giorno fa vi abbiamo presentato un acquisto obbligato per i veri Melamaniaci, una action figure accuratissima dell’ex CEO di Cupertino, stavolta parliamo di un oggetto un po’ meno accessibile: un’automobile. Si tratta di una macchina decisamente esclusiva, la BMW Z8 che il guru ha guidato dal 2000 al 2003.

L’auto sportiva è stata messa all’asta, Jobs ne ha avute tantissime e solitamente le cambiava dopo poco tempo, ma in questo caso parliamo di un veicolo che il CEO ha posseduto per un certo lasso di tempo. A bordo c’è anche un telefonino, ovviamente non si tratta di un iPhone, che ha fatto la sua comparsa nel 2007, altri tempi e altra tecnologia.

Il cellulare in questione è un Motorola StarTac, non si sa se Jobs l’abbia effettivamente usato e per quanto, era in dotazione con la macchina. Sotheby’s è riuscita a ottenere un prezzo doppio rispetto alla valutazione di mercato per questa vettura, piazzata a 280 mila euro. Ovviamente, la differenza la fa il vecchio proprietario.