Apple-Shazam

Se usi Shazam, questo potrebbe essere successo proprio a te: sei in discoteca, pub o bar alla moda, non c’è connessione e vuoi sapere che canzone stai ascoltando, chi canta, ecc. Ma è impossibile perché l’app non può connettersi a Internet.

Bene, il nuovo aggiornamento di Shazam risolve esattamente questo problema per gli utenti iOS, che ora possono premere il grande pulsante blu dell’app, che memorizzerà temporaneamente gli accordi della canzone per riconoscerla non appena si ripristinerà la connessione.

Secondo l’app stessa, come descrive nell’App Store, una volta ripristinata la connessione Internet e anche se non hai l’applicazione aperta, riceverai una notifica che ti dirà esattamente di quale canzone volevi saperne titolo, cantante, ecc. Ovvero quella che stavi ascoltando quando hai chiesto supporto a “Shazam”.

Apple ha annunciato l’acquisto di Shazam pochi giorni fa e, da allora, il destino dell’app è incerto. Non è noto se la società di Cupertino vorrà incorporarla in Apple Music, o se semplicemente vuole creare una migliore integrazione con Siri o, ancora, se lo ha acquistato per avere i dati che gli utenti di tutte le piattaforme hanno inserito nel servizio.

Un’altra opzione ipotizzata da siti come 9to5Mac è la possibilità che Apple voglia integrare il riconoscimento musicale direttamente nell’iPhone e collegarlo ad Apple Music: una funzionalità che sarebbe molto simile a quello che Google fa in Android 8.0 Oreo con i suoi smartphone Pixel e Pixel 2 XL, in grado di indicare sullo schermo la canzone che si sente in sottofondo senza che tu lo abbia chiesto.