lg

Come tutti ben sapete, LG è un’azienda che produce tutti prodotti elettronici, a partire dagli elettrodomestici per la casa, fino ad arrivare ai famosi smartphone. Infatti quest’ azienda si distingue per la produzione di Frigoriferi, televisioni o smartphone. Essa è stata anche la prima azienda, assieme all’operatore di telefoniamo Mobile Tre, a realizzare i famosissimi videofonini, i quali consentivano di effettuare le videochiamate, oppure il famoso tv Fonino il quale vi consentiva di vedere la TV direttamente sul vostro telefono. Di seguito con l’avvento degli smartphone, LG decide di dedicarsi alla produzione di questi nuovi dispositivi, scegliendo come sistema operativo, le differenti versioni di Android. Anche per questa azienda, come molte altre, si distinguono tutti i dispositivi in: economi e top di gamma.  Infatti in questi ultimi due anni, è stato presentato uno smartphone che viene identificato come G5, il quale consente di aggiungere delle parti hardware ad esso.

Oggi in questo articolo parleremo delle grosse novità che sono state prese durante l’assemblea dell’azienda. Praticamente da un paio di anni, si ritiene che questa non abbia fatto dei grossi progressi nell’ambito delle telefonia mobile. Infatti facendo una prima analisi sul fatturato e sulle vendite realizzate da essa, nell’abito di telefonia, non risultano tanto soddisfacenti. Allora per far fronte a questo grande disagio, si è pensato, durante l’assemblea, di cambiare CEO. Se non sapete cosa sia un CEO, lo spieghiamo subito. Allora il CEO di un’azienda non è altro che un Amministratore delegato, al quale, tutti gli azionisti, delegano i propri poteri. In inglese questo termine risulta essere l’abbreviazione di Chief Executive Officer.

Quindi il consiglio di amministrazione, ha ben pensato, che se si vuole ritornare ad essere una grande azienda, bisognava andare alla ricerca di un CEO nuovo. Ricordiamo a tutti quelli che leggono l’articolo, che il precedente CEO di LG era Juno Cho. Oggi il nuovo amministratore delegato, è rappresentato da Hwang Jeong-hwan. Ma non sono stati solamente questi i cambiamenti effettuati da LG nel campo amministrativo infatti, hanno effettuato altri cambi in altri ruoli. Ad esempio nel ruolo di CTO, è stato nominato Park Il-pyung, mentre per il ruolo di responsabile di marketing global, è stato nominato Han Chang-hee. Ora tutti questi responsabili, saranno in opera a partire da Gennaio 2018, con la speranza che in questi anni, possano risollevare l’azienda LG, la quale come abbiamo detto in precedenza, in questi ultimi anni pur registrando un soddisfacente fatturato complessivo, il settore di telefonia sta soffrendo molto. Infatti solamente quest’anno si sono registrati delle gravi perdite che ammontano a circa 174 milioni di Dollari.

Quindi ricapitolando il tutto, LG, azienda del sud Corea, ha deciso, in seguito alle gravi perdite, di ridisegnare tutto il settore di amministrazione per ritornare a competere con il restante delle aziende. Vengono riassegnati i rispettivi ruoli di CEO, ovvero l’amministratore delegato, il CTO e il responsabile del del marketing globale.