iphone

Apple è un’azienda in continua crescita, ogni anno fornisce ai propri clienti delle nuove opzioni e dei nuovi dispositivi pronti ad incantare tutto il pubblico. Con l’avvento del nuovo iPhone X non sono mancati gli elogi per la casata Americana come non sono mancate neanche le critiche. Ciò che ha creato più scalpore tra i clienti Apple è la forma data alla fotocamera.

iphone

Specifiche tecniche

Con il suo design rialzato sulle camere posteriori(rivestimento dell’obiettivo in cristallo-zaffiro), iPhone implementa delle cam da 12MP l’una, con grandangolo e teleobiettivo e sensore BSI (backside illumination), capaci di scattare delle foto nitide e di gran qualità. Tali componenti permettono: una doppia stabilizzazione d’immagine durante lo scatto; Autofocus con Focus Pixel; la nuova Modalità ritratto che ci permetterà di creare un effetto di profondità di campo,consentendoci di mettere a fuoco il soggetto e allo stesso tempo sfumare lo sfondo; scatto Panoramico fino a 64 MP; girare video a 4K a 24 fps, 30 fps o 60 fps (oltre ai classici 720p e 1080p); video in slow-motion a 1080p, con 120 fps o 240 fps.

iphone

La fotocamera anteriore, detta anche Truedepth, scatta foto a 7 MP e implementa anch’essa la modalità ritratto. Le innovazioni apportate sul componente sono: l’Animoji, ovvero delle animazioni che possiamo creare noi tramite le nostre espressioni facciali (più di 50 riproducibili), basterà scegliere uno dei 12 disponibili avatar ed esso riprodurrà le nostre stesse mosse o parole che registriamo; Registrazione video in HD a 1080p; Diaframma con apertura ƒ/2.2Sensore BSI (backside illumination); Riconoscimento Face ID grazie al chip A11 Bionic e al Secure Enclave che analizza i dati del volto e, se essi combaciano con quelli del possessore, l’iPhone si sbloccherà.

Insomma, ancora una volta Apple ha fatto della qualità il suo punto forte, rendendo un altro componente dell’iPhone di pregiata fattura, nonostante la forma rialzata della fotocamera posteriore (fatta apposta per poter inserire le due fotocamere e i vari pezzi che le compongono) che ha fatto storcere il naso un po’ a tutti.