instagram

Instagram ci propone un nuovo aggiornamento della piattaforma negli inizi di febbraio.        Grazie agli sviluppatori di Menlo Park, grazie ai quali il social network ha avuto così tanto successo, l’app rimane sempre aggiornata e monitorata, seguendo le preferenze e i consigli delle persone che l’utilizzano quotidianamente.

Come da consuetudine sappiamo che il mercato dei social è un mercato difficile, pertanto il nuovo proprietario Zuckerberg ha mosso molto il suo team di sviluppo per mantenere alte le aspettative e soprattutto per intrattenere più persone possibili.

Con l’aggiornamento di Febbraio 2018 si potrà:

  • Pianificare la pubblicazione dei post su Instagram: funzione chiesta da anni al team di Menlo, utilizzata principalmente dagli account business. Non si tratta di una funzionalità, bensì di un’API (application programming interface) che consente a piattaforme di terze parti di pubblicare i post.
  • Nuove modalità di scrittura nelle storie: sono stati implementati stili diversi per scrivere le parole storie, come Neon, Macchina da scrittura e Moderno.
  • Nuove storie basate solo sui testi: tutti gli utenti potranno pubblicare le fantomatiche storie senza dover scattare foto. Basterà cliccare sotto il pulsante di registrazione e scegliere il ”Tipo”, potendo cosi scrivere semplicemente un messaggio di testo.
  • Nuovo format Carousel negli annunci pubblicitari delle Storie: la funzione è ancora in fase di testing, ma a breve la vedremo disponibile. Si potrà sfruttare al meglio l’advertisiting, potendo pubblicare più foto o video in un’unica Storia. Alcune aziende che si sono offerte per la sperimentazione sono Netflix, Paramount e California Pizza Kitchen. Il motivo di questo upgrade è aumentare la creatività delle Ad Stories, riuscendo così ad implementare ancor di più il mercato pubblicitario legato ad Instagram.