ios 11.3

Apple sta testando iOS 11.3, la beta per gli sviluppatori che dovrebbe introdurre una caratteristica che era stata promessa dalla stessa società. Si tratta della possibilità di disabilitare la riduzione della velocità su iPhone.

Si chiama “Battery Health (Beta)“. Puoi verificare se l’iPhone funziona a pieno regime o se la sua velocità è stata ridotta per evitare arresti imprevisti. Apple spiega che, inizialmente, i dispositivi aggiornati alla gestione delle prestazioni di iOS 11.3 verranno disabilitati. Sarà attivato se il dispositivo si spegne improvvisamente; e diventerà più intenso se ciò accade di nuovo.

Come attivare la funzionalità

Puoi andare su Impostazioni > Batteria > Battery Health (Beta) per verificare lo stato nella sezione “Prestazioni di punta”. Se tutto va bene, verrà visualizzato il messaggio “La batteria sta offrendo prestazioni di picco normali al momento“. Al contrario, se il tuo iPhone ha subito un arresto improvviso, verrà visualizzato il seguente avviso: “È stata applicata la gestione delle prestazioni per impedire che ciò accada di nuovo.” È possibile toccare “Disabilita” se non si desidera rallentare il processore.

Apple avverte che, se il vostro iPhone soffre un altro arresto imprevisto, la gestione delle prestazioni si riattiva automaticamente – e dovrete spegnerlo di nuovo se si vuole.

La funzionalità Battery Health (Beta) sarà disponibile su iPhone 6/6 Plus, iPhone 6s/6s Plus, iPhone 7/7 Plus e iPhone SE. Questo non sarà presente su iPhone 8/8 o iPhone X, perché “hanno una progettazione hardware e software più avanzata che fornisce una stima più accurata dei requisiti di alimentazione“.

È inoltre possibile verificare la capacità massima della batteria. Inizia al 100% e diminuisce man mano che “invecchia” chimicamente, con un conseguente minor numero di ore di utilizzo tra le cariche. Secondo Cupertino, le sue batterie conservano fino all’80% della capacità originale in 500 cicli di carica completi. Dopo aver rilevato un valore inferiore a questo, iOS afferma che “lo stato della batteria è notevolmente ridotto” e raccomanda un cambio.

E se il sistema non riesce a misurare la “salute” della batteria, ti consiglia di cercare assistenza: “Ciò può essere dovuto a un’installazione indebita o a una parte sconosciuta“. Vale la pena ricordare che Apple sostituisce la batteria di iPhone 6 o superiore per 29 euro – anche se è in buona stato – per tutto il 2018.