Apple: alcuni rumor parlano di un iPhone 2018 Dual-SIM

È tempo di pensare all’imminente iPhone 2018 che verrà presentato da Apple a settembre. Si ipotizza che la società di Cupertino salirà sul palco per rivelarci tre nuovi dispositivi con caratteristiche sufficientemente rilevanti da creare il consueto impatto.

Il nuovo iPhone 2018 dovrebbe essere stato sviluppato con la stessa ideologia di iPhone X, cioè uno schermo end-to-end e un notch in alto. Anche il Face ID dovrebbe diventare lo “standard” sui modelli di quest’anno.

Se Apple rivelerà davvero tre nuovi modelli, si ritiene che uno di essi sarà rivolto agli utenti che non vogliono spendere tanto. Un dispositivo con schermo LCD e specifiche leggermente inferiori, dunque, sebbene non sia del tutto chiaro si tratti di iPhone SE 2.

 

Il prossimo iPhone sarà Dual-SIM?

Nuove informazioni indicano che due di questi tre nuovi modelli offriranno funzionalità Dual SIM, ma in un modo leggermente diverso da quello cui siamo abituati. In Cina, è probabile che Apple porti device con due schede SIM. Già nel resto del mondo si pensa che la seconda scheda funzionerà con “Apple SIM”. Questa SIM è una soluzione non fisica che la maggior parte degli iPad già offre.

Gli smartphone dual-SIM stanno diventando più richiesti in questi mesi. Con così tanti utenti che utilizzano due dispositivi, è giunto il tempo che Apple possa offrirci la versione Dual-SIM del proprio device.

Non è la prima volta che se ne parla, ma il momento non sembra mai essere quello giusto. Tuttavia, quest’anno potrebbe essere diverso. Tim Cook ha già dimostrato che non gli dispiace rischiare sul mercato ed è giunto il momento che lo faccia anche stavolta.