iPad

Secondo nuove indiscrezioni rilasciate da un certo Steven Troughton-Smith, Apple ha deciso di implementare la tecnologia Face ID anche su iPad e vengono condivise le prime foto con iOS 12. 

Proprio così, potrebbe esserci una svolta per i futuri utenti di Apple che utilizzano gli iPad poiché, a quanto pare, il noto sviluppatore ha scoperto un’implementazione già pronta per i devices.

Da quanto si può vedere dagli screen, rilasciati da Troughton-Smith, con iOS 12 è stato aggiunto un supporto ad AvatarKit, la nota struttura software sulla quale si basa la funzionalità Animoji di Apple, già vista sugli iPhone

La descrizione del tweet riporta, letteralmente:

“Novità su iOS 12: AvatarKit arriva su iPad. Richiede comunque una videocamera TrueDepth per fare il face tracking, ad esempio un iPad con Face ID”

Questi rumors non sono di certo nuovi in quanto, qualche tempo fa, si rumoreggiava già riguardo questa possibile svolta.

A quanto pare, i primi suggerimenti che giungono alle nostre orecchie, prevedono che Apple stia preparando un tablet di nuova generazione che forse verrà presentato insieme agli iPhone 2018 a fine settembre.

Si giunge, quindi, al risultato che il nuovo iPad sarà dotato di un layout con notch con una fotocamera di tipo TrueDepth -necessaria per l’implementazione della tecnologia-  e nessun pulsante Home.

A quanto pare, questo nuovo device sarà di fascia alta e adotterà, come si è potuto leggere, molti elementi in comune sia con l’iPhone X che con la nuova generazione in arrivo. 

Secondo Bloomberg, Apple ha intenzione di introdurre il nuovo iPad “un po ‘più di un anno” dopo l’ultimo aggiornamento di iPad Pro, suggerendo come data finale proprio settembre 2018. 05