Tempo di lettura: 2 minuti

Apple presenterà cinque nuovi iPad e cinque nuovi Mac entro il 2018

Anche se non è stata una sorpresa, la mancanza di aggiornamenti hardware per Mac alla conferenza WWDC Apple ha deluso i potenziali acquirenti di MacBook, iMac e Mac Pro. Molti dei quali hanno pazientemente atteso che l’azienda lanciasse versioni radicalmente aggiornate di alcuni sistemi e correggesse problemi di vecchia data.

I fan del Mac Pro già preparati da una lunga attesa: Apple aveva in precedenza confermato che la sostituzione del vecchio Mac non sarebbe arrivata fino al 2019. Ma il desiderio di sostituire le linee più convenzionali di Mac è stato ancora più acuto. La famiglia di MacBook e MacBook Pro presenta problemi a causa del design della sua tastiera “a farfalla”, apparentemente fragile.

Ci sono ancora poco più di sei mesi che ci separano alla fine del 2018 e molto tempo per gli aggiornamenti Mac e nuovi prodotti. Il WWDC dello scorso anno ha ospitato una vasta gamma di aggiornamenti dedicati al computer, soprattutto per i componenti interni. Ma una caduta libera per i nuovi MacBook e Mac ha facilmente compensato la mancanza di hardware al WWDC 2018.

Oltre ai nuovi chip, Apple deve risolvere alcuni problemi chiave ed è a tal fine che abbiamo preparato questo elenco di ciò che vorremmo fosse annunciato sui nuovi modelli.

 

Migliorare le tastiere del MacBook

Alcune persone odiano le tastiere totalmente piatte nell’attuale generazione di laptop MacBook e MacBook Pro. Altre persone le tollerano, a malincuore. Assolutamente nessuno le adora. Oltre ad uno scarso feedback tattile, queste tastiere sono sensibili a briciole e detriti di qualsiasi tipo, con conseguente problematiche che portano a costose riparazioni, perdita di produttività e anche azioni legali.

 

Cura degli utenti

Il Mac Pro, destinato a diventare il PC desktop di fascia più alta di Apple, è in fase di stallo dal 2013. Gravi editor di foto e video, modellatori 3D e altre utenze avanzate atteso da allora un aggiornamento. Per dare credito alla società, Apple ha riconosciuto i suoi errori e ha promesso un nuovo design, che è ora confermato per il 2019.

 

Un nuovo MacBook Air

È l’unica cosa che tutti chiedono. Quando il leggendario MacBook Air riceverà un aggiornamento serio? Questo laptop da 13 pollici non è molto diverso da quando è stato lanciato dieci anni fa, nel 2008. L’attuale design, in gran parte statico dal 2010, ha subito un piccolo miglioramento nella CPU lo scorso anno, ma è ancora indietro di diverse generazioni nel suo processore, schermo e design generale. Nonostante ciò, Air è così popolare che, anche nella sua forma tristemente antiquata, è ancora uno dei laptop più diffusi nelle caffetterie e nelle università.

 

Un altro ingresso

L’Air da 13 pollici e MacBook Pro da 15 pollici possiedono porte USB-A e HDMI, così come la connessione di alimentazione MagSafe che ci manca così tanto. Per quelli di noi che vivono nel mondo reale, dove a volte si incontrano dispositivi di memoria USB, un mouse con un connettore USB, uno schermo o un televisore che deve essere collegato tramite HDMI o una porta Ethernet il problema è grosso. Si spera che Apple consideri il debutto di una porta USB-A o persino di una porta HDMI.